Alfred Hitchcock e Dario Argento

Il 2 marzo a Roma per il libro di Moscati

Il 2 marzo 2010, ore 18.00, alla FELTRINELLI LIBRERIE (Via V.E. Orlando 78/81-Roma) si tiene la presentazione del libro HITCHCOCK – Il laboratorio dei brividi, di Italo Moscati. Ne parlano con l'autore il regista Dario Argento e il poeta Valentino Zeichen.
---------------------------------------------------------------
BANDO N. 5 POSTI GRATUITI PER CORSO DI CRITICA DIGITALE

---------------------------------------------------------------

Questo libro, a trent’anni dalla morte di Hitch – come viene chiamato dagli appassionati del suo cinema –, è un racconto-biografia, con rivelazioni poco note sugli anni di formazione, e un’analisi approfondita dei suoi lavori, anche quelli giovanili, nel grande scenario storico di una carriera cominciata ai tempi del muto. I suoi temi – il crimine, la paura, la colpa, le «bionde virginali», gli scontri e la collaborazione con famosi produttori di Hollywood – rivivono nel racconto. In cui si narra l’avventura di pellicole straordinarie e vitali, quali «Rebecca», «Io ti salverò», «Notorius», «Vertigo», «Psycho», «Gli uccelli», e diversi retroscena che rivelano gli aspetti di una personalità sensibile, esemplare nella ricerca artistica e nei percorsi più intimi, più profondi. Venata di un’ironia impertinente e sottile. Italo Moscati è scrittore e regista, sceneggiatore. Ha scritto per il teatro. I suoi film doc sono stati invitati a grandi festival e hanno ottenuto premi. Per Ediesse ha pubblicato Le scarpe di Jack Kerouac (2003), Pasolini passione (2005); e in coedizione con Rai Eri Anna Magnani (2003) e Vittorio De Sica (2004). (R. R.)

---------------------------------------------------------------
Ecco il nuovo Sentieriselvaggi21st #10: CYBERPUNK 2021, il futuro è arrivato

---------------------------------------------------------------

    ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI SENTIERI SELVAGGI

    Le news, le recensioni, i corsi di cinema, la riviste, i libri, gli eventi e tutte le nostre iniziative