"Alleluja": Fabrice du Welz sui killer dei cuori solitari

Ispirato alla storia della celebre coppia assassina Martha Beck e Raymond Fernandez

Jeanne Balibar, Fabrice du Welz, Bouli Lanners - AllelujaAccanto a For your entertainment, debutto in lingua inglese, il talentuoso regista belga di Calvaire e Vinyan Fabrice Du Welz ha in cantiere anche Alleluja, ispirato alla storia della celebre coppia assassina Martha Beck e Raymond Fernandez, conosciuta come "the honeymoon killers" o "the lonely hearts killers”.

--------------------------------------------------------------------
Il Black Friday prosegue ancora solo per Sentieriselvaggi21st, fino al 4 dicembre!


-----------------------------------------------------

 

---------------------------------------------------------------------
RIFF AWARDS 2020

---------------------------------------------------------------------

La loro carriera di adescatori, violentatori e brutali omicidi (una ventina di donne tra il 1947 e il 1949) è stata già ispiratrice del buon The Honeymoon Killers, diretto da Leonard Kastle nel '69, di Profundo carmesí, diretto da Arturo Ripstein nel '96, e di Lonely Hearts, versione di Todd Robinson del 2007, con Jared Leto e Salma Hayek (troppo carini per i ruoli e poco convincenti).

 

Du Welz ha scelto tra i protagonisti Bouli Lanners (attore in Louise-Michel e Kill Me Please, regista di Eldorado Road) e Jeanne Balibar (Clean, La duchessa di Langeais, Im alter Von Ellen).  Sembra che Béatrice Dalle, precedentemente legata al progetto, non ne faccia più parte (la vedremo invece nel nuovo film di Gaël Morel S'enfuir avec toi, in Livid di Bustillo & Maury e in Bye Bye Blondie della Despentes).

 

L'inizio delle riprese di Alleluja è fissato in autunno tra Belgio, Lussemburgo e Francia. (m.p.)

 

------------------------------------------------------------------------
IL NUOVO NUMERO DI SENTIERISELVAGGI21ST #7