"Alpis": torna Yorgos Lanthimos

Nuovo film del regista di Kynodontas

Yorgos Lanthimos, il regista di KYNODONTAS Mentre rappresenta la Grecia nella corsa agli Oscar con Kynodontas (trailer e foto, recensione) Yorgos Lanthimos sta preparando il suo prossimo film. Alpis, coprodotto dalla connazionale Athina Rachel Tsangari (Attenberg) è interpretato da Ariane Labed, premiata a Venezia 67 con la Coppa Volpi proprio per Attenberg, e Papoulia Aggeliki (Kynodontas).

--------------------------------------------------------------------
UNICINEMA – UNA NUOVA IDEA DI UNIVERSITÀ

--------------------------------------------------------------------

 

La storia, scritta da Lanthimos insieme a Efthymis Filippou (stessa coppia di Kynodontas): un'infermiera fornisce un tipo di conforto davvero singolare alle famiglie che hanno perso di recente i loro cari. La donna fa parte di un gruppo, chiamato Alpis, i cui membri si offrono dietro compenso di sostituire temporaneamente lo scomparso nella vita quotidiana di tutti i giorni.

 

--------------------------------------------------------------------
SCOPRI I NUOVI CORSI ONLINE DI CINEMA DI SENTIERI SELVAGGI


--------------------------------------------------------------------

Per Kynodontas, che ripropone in chiave moderna e in una Grecia raggelante le atmosfere surreali e la satira sociale di El castillo de la pureza (1972) di Arturo Ripstein, Lanthimos, già conosciuto per Kinetta (2005) ha vinto il premio della sezione Un certain regard a Cannes 62.  (m.p.)

------------------------------------------------------------------------
IL NUOVO NUMERO DI SENTIERISELVAGGI21ST #8