Amour

Amour

Titolo originale: id.

Interpreti: Jean-Louis Trintignant, Isabelle Huppert, Emmanuelle Riva, Rita Blanco, Laurent Capelluto, Alexandre Tharaud, William Shimell, Ramon Agirre

Origine: Francia, Austria, Germania, 2012

Distribuzione: Teodora Film e Spazio Cinema

Durata: 105'

 

 

Georges (Jean-Louis Trintignant – Film rosso, Il conformista, Un uomo, una donna, La terrazza, Il sorpasso, Finalmente domenica!, Colpire al cuore, Il mondo nuovo, Il deserto dei tartari) e Anne (Emmanuelle Riva – Film blu, Hiroshima mon amour, Alibi e sospetti, Kapò) sono un'anziana coppia di insegnanti di musica ormai in pensione. Hanno una figlia, Eve (Isabelle Huppert – La pianista, Bella addormentata, Il buio nella mente, Otto donne e un mistero, Captive), anche lei musicista che lavora e vive all'estero con la sua famiglia. La vita dei due ottantenni, dopo decenni di matrimonio, procede con tranquillità e pacatezza finchè una malattia colpisce Anne, rendendola praticamente un vegetale. Questo disgrazia metterà a dura prova il forte legame tra i due coniugi e costringerà Georges a fare delle scelte difficili per aiutare la donna che ama.

 

Tredicesima pellicola del regista austriaco, ma ormai francese di adozione, Michael Haneke (Funny Games, La pianista, Il nastro bianco, Niente da nascondere, ll tempo dei lupi, Benny's Video), questo film ha permesso al cineasta di ottenere, durante la scorsa edizione del Festival di Cannes, la seconda Palma d'oro, a pochi anni dal successo di Il nastro bianco. Il film inoltre segna, dopo quasi dieci anni di inattività, il ritorno sul grande schermo del grande attore francese Jean-Louis Trintignant, reduce da una crisi depressiva che lo aveva colpito dopo la tragica morte di sua figlia Marie. Amour uscirà a breve anche nelle sale statunitensi, in tempo, secondo molti esperti, per diventare un nome di peso per la corsa verso gli Oscar.

 

(L.M.)

 

 

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"