Annie Ernaux vince il premio Nobel della Letteratura

Annie Ernaux, a cui è stato appena assegnato il premio Nobel della Letteratura, sarà presente a ottobre a Roma e Bologna. Dal suo libro L’Evento tratto il film Leone D’Oro L’Evénement

-----------------------------------------------------------
UNICINEMA LAST MINUTE! – UNA NUOVA IDEA DI UNIVERSITÀ. APERTE ANCORA LE ISCRIZIONI PER IL 2023!


-----------------------------------------------------------

L’Accademia di Svezia ha consegnato il premio Nobel per la Letteratura 2022 ad Annie Ernaux. Un premio assegnato “per il coraggio e l’acutezza clinica con cui scopre le radici, gli estraniamenti e i freni collettivi della memoria personale”.

----------------------------
SENTIERISELVAGGI21ST N.12 – COVER STORY: TOM CRUISE, THE LAST MOVIE STAR

----------------------------

Annie Ernaux sarà presente alla Festa del Cinema di Roma, che si terrà dal 13 al 23 ottobre, dove presenterà il suo documentario Les Années super 8, realizzato insieme al figlio. Successivamente, la neo-premio Nobel sarà ospite a Bologna alla manifestazione Home Movies – Archivio Nazionale del Film di Famiglia chiudendo la 15ma edizione di Archivio Aperto che si svolge dal 20 al 24 ottobre. Il 25 ottobre alle 18:00 incontrerà il pubblico per l’evento che inaugura la nuova sezione del programma di Archivio Aperto, Poetry, diaries, novels. Film di famiglia e letteratura, dedicata al rapporto tra memorie scritte e filmate.

--------------------------------------------------------------
DARIO ARGENTO – L’AMORE E IL TERRORE, A CURA DI GIACOMO CALZONI

--------------------------------------------------------------

Annie Ernaux è una scrittrice e insegnante francese famosa nel panorama letterario per raccontare, nei suoi romanzi, episodi importati della sua vita. Ernaux cresce in un quartiere operaio di una cittadina della Normandia, negli anni Settanta diventa un’esponente del movimento femminista e collabora con la rivista Le Monde dove scrive articoli a sfondo politico. Il suo esordio letterario avviene nel 1974 con il primo romanzo Gli amori vuoti. Con Il posto, pubblicato nel 1983, inizia uno stile narrativo più intimo e utilizza delle forme narrative più innovative e autobiografiche.

L’opera che fa scoprire Annie Ernaux in Italia è Gli anni, pubblicato nel 2015 dalla casa editrice L’Orma. Con Gli Anni vince il premio Marguerite Duras, il François Mauriac, il Prix de la langue française e il Premio Strega europeo del 2016. Nel romanzo si ripercorre la vita dell’autrice dagli anni quaranta fino ai giorni nostri. La voce narrante sostituisce la prima persona singolare e con il plurale o l’impersonale, un metodo che mira ad ingannare il trascorrere del tempo.

Con L’Evento la scrittrice racconta alcuni episodi che ha segnato profondamente la sua vita, come l’aborto clandestino. La storia mette in luce la solitudine di una studentessa che scopre di essere incinta e decide di abortire. Negli anni Sessanta in Francia l’aborto è ancora illegale quindi è costretta a farlo illegalmente. Dal libro è stato tratto il film L’evenement, di Audrey Diwan, vincitore del Leone d’Oro al miglior film alla 78° edizione della Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia.

--------------------------------------------------------------
LAST MINUTE SCUOLA TRIENNALE 2022-23

--------------------------------------------------------------

    ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI SENTIERI SELVAGGI

    Le news, le recensioni, i corsi di cinema, la riviste, i libri, gli eventi e tutte le nostre iniziative