Aperti i casting per "Straight outta Compton"

Annunciato da tempo il biopic dedicato ai pionieri del gangsta-rap, gli N.W.A. (Niggaz with attitude) sembra finalmente concretizzarsi: da pochi giorni il regista F. Gary Gray (The Italian Job, Giustizia privata) ha scelto Twitter come canale informativo per annunciare l’apertura ai casting del film. Battezzato con il titolo Straight outta Compton, ripreso da uno dei loro maggior successi, il film come la canzone e l'album, sono un “inno” a Compton dove i primi componenti Arabian Prince, DJ Yella, Dr. Dre, Eazy-E ed Ice Cube (produttore del film) vivevano.

Il progetto (inizialmente candidato alla regia di John Singleton e alla sceneggiatura di Andrea Berloff) passa in mano a F. Gary Gray e alla penna di Jonathan Herman. Se tutto filerà liscio, le riprese dovrebbero cominciare ad aprile ma la battaglia delle new generation per un posto da protagonista continua: il figlio e la figlia di Eazy E. hanno dichiarato da tempo di voler apparire nel lungometraggio, il primo con l’intento di interpretare il ruolo del padre e la seconda mostrando le sue capacità artistiche attraverso una dichiarazione d’intenti mostrata in questo video.

Ma il produttore Ice Cube ha chiarito che nessuna promessa è stata fatta ai figli d'arte: chi vuole un ruolo nel film dovrà sudare per guadagnarselo! La storia “di padre in figlio” continua ancora, infatti in una recente intervista al The Guardian Ice Cube ha inoltre dichiarato che suo figlio O'Shea Jackson Jr potrebbe vestire i suoi panni, ma prima che si batta il primo ciak vuole essere sicuro della scelta. Una cosa è certa: nessuno degli ex membri degli N.W.A. sarà presente nel cast. «Si tratta di una storia drammatica in cui si mescolano hip – hop , droga, Reaganomics, Aids, LAPD, faide rap, FBI, PMRC, gli adesivi Parental Advisory … tutto» continua il produttore che spera di veder passare il film sul grande schermo nel 2015.

(s.p.)