#AreneDiRoma 2024 – Karawan Fest (3 Luglio – 12 Luglio)

Torna per la dodicesima edizione al Parco Giordano Sangalli, uno dei tre parchi di Tor Pignattara, il Karawan Fest dedicato all’incontro tra culture. Ecco la programmazione

Dal 3 Luglio al 12 Luglio torna Karawan Fest, il festival di cinema che affronta le tematiche dell’incontro fra culture e avrà luogo al Parco Giordano Sangalli di Tor Pignattara, il quartiere più multiculturale della capitale dove il Festival ha preso le mosse dodici anni fa. In programmazione un Concorso per i lungometraggi ed uno per i cortometraggi in originale con sottotitoli in italiano, provenienti come sempre da diverse nazioni. “Geografie sociali” è il tema di questa edizione e l’ingresso è gratuito fino ad esaurimento posti. Per contatti seguire il sito, la pagina Facebook o l’email.
L’arena si trova al Parco Giordano Sangalli, in viale Acquedotto Alessandrino 5.
Ecco la programmazione:
LUGLIO
Mercoledì 03 Luglio, ore 21.00: Saluti istituzionali.
Ore 21.15, Concorso Lungometraggi: Voy! Voy! Voy!, di Omar Hilal [Egitto, 2023, 100’]. Anteprima italiana alla presenza del regista
Giovedì 04 Luglio, ore 21.00, Concorso Cortometraggi: Akufeni, di Stefano Pavolini e Lorenza Longhi [Italia, 2023, 6’].
Ore 21.15, Concorso Lungometraggi: Dilli dark, di Dibakar Das Roy [India, 2023, 100’]. Anteprima romana
Venerdì 05 Luglio, ore 21.00, Concorso Cortometraggi: La notte, di Martina Generali, Simone Pratola e Francesca Sofia Rosso [Italia, 2023, 6’].
Ore 21.15, Concorso Lungometraggi: Shahid, di Narges Shahid Kalhor [Germania, 2024, 84’]. Anteprima romana alla presenza della regista e dei due attori protagonisti, in collaborazione con Goethe Institut Rom
Sabato 06 Luglio, ore 21.00, Concorso Cortometraggi: La vetrina, di Martina Generali, Simone Pratola e Francesca Sofia Rosso [Italia, 2023, 6’].
Ore 21.15, Concorso Lungometraggi: I love you, Beksman, di Perci M. Intalan [Filippine, 2023, 107’]. Anteprima italiana
Domenica 07 Luglio, ore 21.00, Concorso Cortometraggi: Manimondo, di Michele Tozzi [Italia, 2023, 3’].
Ore 21.15, Evento speciale: Gaza mon amour, di Arab e Tarzan Nasser [Palestina, Francia, Germania, Portogallo, Qatar, 2020, 87’]
Lunedì 08 Luglio, ore 21:00: Concorso Cortometraggi: Lino Porcel, di Matteo Marzano [Italia, 2023, 6′].
Ore 21.15, Concorso Lungometraggi: Tant que le soleil frappe, di Philippe Petit [Francia, 2023, 84’]. Anteprima romana, in collaborazione con Rendezvous Festival del nuovo cinema francese
Martedì 09 Luglio, ore 21:00, Concorso Cortometraggi: Impossible maladies, di Stefano e Alice Tambellini [Italia, 2024, 8’].
Ore 21.15, Concorso Lungometraggi: Horia, di Ana-Maria Comănescu [Romania, 2023, 109’]. Anteprima italiana alla presenza della regista
Mercoledì 10 Luglio, ore 21.00, Concorso Cortometraggi: In una goccia, di Valeria Weerasinghe [Italia, 2023, 8’].
Ore 21.15, Concorso Lungometraggi: Tentigo, di Ilango Ramanathan [Sri Lanka, 2023, 104’]. Anteprima italiana alla presenza del regista e della produttrice
Giovedì 11 Luglio, ore 21.00, Concorso Cortometraggi: Garlo del Garlic, di Stefano Zappia [Italia, 2023, 1’].
Ore 21.15, Concorso Lungometraggi: A house named Shahana, di Leesa Gazi [Bangladesh, 2023, 137’]. Anteprima italiana alla presenza della regista
Venerdì 12 Luglio, ore 21.00: Premiazione dei film vincitori.
A seguire, Evento speciale di chiusura: Romana Maggiora Vergano presenta C’è ancora domani, di Paola Cortellesi [Italia, 2023, 118’]. V.O. con sottotitoli in bangla

    ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI SENTIERI SELVAGGI

    Le news, le recensioni, i corsi di cinema, la riviste, i libri, gli eventi e tutte le nostre iniziative


    Scrivi un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *