#AreneDiRoma2022 – Scena – Il cinema lungo il Tevere (17 Giugno – 31 Luglio)

“SCENA” si trasferisce sulle rive del Tevere e apre la sua prima e nuova arena estiva dal 17 giugno al 31 luglio. Tanti gli ospiti d’eccezione e le iniziative collaterali. Ecco la programmazione

-----------------------------------------------------------
SCUOLA DI CINEMA SENTIERI SELVAGGI: APERTE LE ISCRIZIONI ANNO 2022-23


-----------------------------------------------------------

“SCENA” lo spazio della Regione Lazio a Trastevere, per l’estate si trasferisce sul Tevere e diventa “SCENA – IL CINEMA LUNGO IL TEVERE”, la nuova arena cinematografica sempre rigorosamente a ingresso libero aperta dal 17 giugno al 31 luglio e che entra a far parte della manifestazione “Lungo il Tevere…Roma 2022: un fiume di cultura” che da diciotto anni anima la banchina del Lungotevere Ripa scesa San Michele (sulle banchine di magra del Tevere).
Forte dell’esperienza e della relazione maturata con la nuova comunità di affezionati che hanno frequentato la sua sede trasteverina durante la stagione appena conclusa,” SCENA – IL CINEMA LUNGO IL TEVERE” proporrà al pubblico una programmazione quotidiana di incontri con ospiti di cinema, musica e letteratura, proiezioni che vanno dai grandi classici del cinema, ai film della stagione cinematografica più recente, serate musicali e presentazioni letterarie. Ingresso libero, consigliata la prenotazione (ma non obbligatoria) via Whatsapp: 3668301304 via mail: staffscena@gmail.com. Contatti: SOCIAL https://m.facebook.com/Scena.Spazio.Cinema/ oppure https://instagram.com/scena.spaziocinema?utm_medium=copy_link

----------------------------
15 BORSE DI STUDIO DELLA SCUOLA SENTIERI SELVAGGI

----------------------------

L’arena si trova lungo la banchina del Lungotevere Ripa scesa San Michele

Ecco la programmazione:

– Venerdì 17 giugno 20.30 Ospite: Carlo Verdone dialoga con Franco Montini. 21.30 Film: Un sacco bello, di Carlo Verdone (1980)

– Sabato 18 giugno 20.30 Ospite: Paola Minaccioni dialoga con Efisio Mulas (Claudio De Pasqualis). 21.30 Film: The square, di Ruben Ostlund (2017)

– Domenica 19 giugno 21.15 Ospiti: Le candidature musicali al Premio Nastri d’argento. Michele Braga, Pasquale Catalano, Riccardo Giagni, Stefano Mainetti, Alessandro Molinari, Nicola Piovani, Pivio, Stefano Reali, Pasquale Scialò, Giuliano Taviani e Carmelo Travia insieme a Laura Delli Colli Presidente del Sindacato Giornalisti Cinematografici Italiani e al Direttivo del Sindacato. 22.00 Film: The Blues Brothers, di John Landis (1980)

– Lunedì 20 giugno 20.30 Ospite: Franco Angeli. 21.30 Film: La vera storia di Luisa Bonfanti, di Franco Angeli (2022)

– Martedì 21 giugno 20.30 Ospiti: Beatrice Baldacci e Patrizia Pistagnesi, sceneggiatrice, docente della Volonté, saggista e critica cinematografica. 21.30 Film: La tana, di Beatrice Baldacci (2021) in collaborazione con Scuola Volonté

– Mercoledì 22 giugno 20.30 Presentazione del libro “Pier Paolo Poeta” di Giorgio Manacorda edito da Castelvecchi. Ospiti: Giulio Ferroni, Alfonso Berardinelli, Giorgio Manacorda. 21.30 Film: Una vita violenta, di Paolo Heusch, Brunello Rondi(1962)

– Giovedì 23 giugno 20.30 Fight corn su Alberto Sordi Ospiti: Enrico Borello, Giordano De Plano, Liliana Fiorelli Conduce Andrea Morandi. A seguire alle 22 il film Lo Scapolo, di Antonio Pietrangeli (1955)

– Venerdì 24 giugno 20.30: Mi chiamo Francesco Totti, di Alex Infascelli (2020)

– Sabato 25 giugno 20.30: Freaks out, di Gabriele Mainetti (2021)

– Domenica 26 giugno 20.30 Fight Corn Ospiti: Lucrezia Guidone e Thony. A seguire alle 22 il film Teresa La Ladra, di Carlo Di Palma con Monica Vitti

– Lunedì 27 giugno 20.30 Fight Corn Ospiti: Maurizio Lombardi e Aurora Ruffino. A seguire alle 22 il film Venga a prendere il caffè da noi, di Alberto Lattuada

– Martedì 28 giugno 20.30 Ospiti: Francesco Ranieri Martinotti. Film: L’onda lunga – storia extra-ordinaria di un’Associazione (2022) a cura di ANAC

– Mercoledì 29 giugno 20.30. Ospite: Pitigliani Kolno’a festival. “Nazisti a Cinecittà” presentazione libro. 21.30 Film: Grossman, di Adi Arbel

– Giovedì 30 giugno 20.30 Ospite: Paolo Virzì dialoga con Franco Montini. 21.30 Film: Ovosodo, di Paolo Virzì (1997)

– Venerdì 1 luglio 20,30 incontro tra l’attrice e regista Laura Morante e l’attore ed autore Claudio De Pasqualis. Al termine dell’intervista, alle 21:30, la proiezione di Ciliegine, di Laura Morante

– Sabato 2 luglio 21:30: Il Premio, di Alessandro Gassman

– Domenica 3 Luglio 21:30: Guida romantica ai posti perduti, di Giorgia Farina

– Lunedì 04 Luglio, ore 20:30 il Direttore del Torino Film Festival Steve Della Casa e la regista e sceneggiatrice Chiara Ronchini, dialogano intorno al documentario Nessuno ci può giudicare, di Steve Della Casa

– Mercoledì 06 Luglio, ore 21:00 Vinicio Marchioni dialoga con Steve Della Casa ed il regista Aureliano Amadei. A seguire 20 sigarette, di Aureliano Amadei

– Giovedì 07 Luglio, ore 21:00 Simona Marchini dialogherà col direttore del Festival Linea d’Ombra e speaker radiofonico di Radio 24 Boris Sollazzo. A seguire Le ragazze di Miss Italia, di Dino Risi

– Venerdì 08 Luglio, ore 21:00 presentazione del libro “Monica. Vita di una donna irripetibile” della critica cinematografica Laura Delli Colli. A seguire Vitti d’arte, Vitti d’amore, di Fabrizio Corallo

– Sabato 09 Luglio, ore 21:00 l’attrice Alba Rohrwacher e il regista Saverio Costanzo saranno insieme sul palco ed introdurranno Hungry Hearts, di Saverio Costanzo

– Domenica 10 Luglio, ore 21:30: Il campione, di Leonardo D’Agostini

– Lunedì 11 Luglio, ore 21:00 Francesco Martinotti, Donata Carelli e Francesco Lizzani introducono Il Gobbo, di Carlo Lizzani, padre di Francesco

– Martedì 12 Luglio, ore 21:00: Incontro con lo scrittore e attore Marco Borromei. A seguire Piccolo corpo, di Laura Samani

– Mercoledì 13 Luglio, ore 21:00 il regista Ferzan Ozpetek intervistato da Laura Delli Colli, insieme ai suoi storici produttori Tilde Corsi e Gianni Romoli, introdurrà due puntate della serie tv Le fate ignoranti, di Ferzan Ozpetek

– Giovedì 14 Luglio, ore 21:00: Matteo Garrone dialoga con Franco Montini. A seguire: Estate romana, di Matteo Garrone

– Venerdì 15 Luglio, ore 21:30: Fortapàsc, di Marco Risi

– Sabato 16 Luglio, ore 21:00: L’attrice Enrica Guidi e il giornalista Luigi Coluccio presentano due episodi de I delitti del BarLume, dirette da Roan Johnson e ispirate al mondo dei romanzi di Marco Malvaldi

– Domenica 17 Luglio, ore 21:00: il regista Ciro De Caro e l’attrice protagonista e co-sceneggiatrice Rosa Palasciano presentano Giulia, di Ciro De Caro

– Lunedì 18 luglio, ore 21:00: il regista Peter Marcias dialogherà intorno al suo film “Tutte le storie di Piera” (2013) con Fabio Ferzetti, critico cinematografico del settimanale “L’Espresso”. A seguire: Tutte le storie di Piera, di Peter Marcias

– Martedì 19 luglio, ore 21: Arcangela Galluzzo, presidente dell’Associazione Quote Merito che promuove il Merito e la Competenza in tutti i settori professionali quali strumenti per la Legalità, e il giornalista e autore Danilo Chirico introdurranno la proiezione di Solo per passione – Letizia Battaglia fotografa, di Roberto Andò

– Giovedì 21 luglio, ore 21: il regista Sydney Sibilia dialogherà con il critico e giornalista Franco Montini per introdurre Smetto quando voglio, di Sidney Sibilia

– Venerdì 21 Luglio, ore 21: proiezione del film Con voce di Nilde, di Emanuela Piovano

– Sabato 23 luglio, ore 21:30: proiezione de Le cose che non ti ho detto, di William Nicholson

– Lunedì 25 Luglio, ore 21:00: presentazione de Il suono della voce, di Emanuela Giordano premiato ai Nastri d’argento 2020, che racconta il Tour internazionale di Tosca

– Martedì 26 Luglio, ore 21:00: Presentazione de Una squadra, di Domenico Procacci, il libro e il film di Domenico Procacci dedicato allo storico quartetto composto da Panatta, Barazzutti, Bertolucci e Bulgarelli, che si aggiudicò la prestigiosa Cappa Davis del 1976

– Mercoledì 27 Luglio, ore 21:00: PIF – regista, autore, attore e conduttore radiofonico – dialogherà con il critico cinematografico Alberto Crespi intorno alla sua opera prima La mafia uccide solo d’estate, di Pierfrancesco Diliberto

– Giovedì 28 Luglio, ore 21:00: Luigi Pane dialogherà con Chiara Del Zanno per presentare il suo film Un mondo in più, di Luigi Pane

– Venerdì 29 Luglio, ore 21:00: Silvia Scola, figlia del maestro del cinema italiano Ettore Scola, racconterà la figura del padre, e introdurrà in questo modo la proiezione del film La terrazza, di Ettore Scola

– Sabato 30 Luglio, ore 21:30: proiezione del classico holliwoodiano L’attimo fuggente, di Peter Weir

– Domenica 31 Luglio, ore 21:00: Massimo Wertmüeller e Anna Ferruzzo, a dialogo con lo scrittore Paolo Di Reda, renderanno omaggio alla grande regista Lina Wertmüller e introdurranno il film Film d’amore e d’anarchia, di Lina Wertmüller

 

 

QUI LA PROGRAMMAZIONE DI TUTTE LE ARENE DI ROMA

--------------------------------------------------------------
Le Arene estive di Cinema a Roma

--------------------------------------------------------------

    ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI SENTIERI SELVAGGI

    Le news, le recensioni, i corsi di cinema, la riviste, i libri, gli eventi e tutte le nostre iniziative