Arnaud Desplechin e l'etnopsicologia

Nuovo film ispirato a uno studio dell'antropologo George Devereux

Tra i film più attesi per il 2011 c'è certamente il nuovo scritto e diretto da Arnaud Desplechin, soprattutto per il tema affascinante: si tratta di un film ispirato a Réalité Et Rêve: Psychothérapie d'un Indien des plaines, pubblicato nel 1951 dall'antropologo George Devereux, pioniere dell'etnopsicologia.

--------------------------------------------------------------------
UNICINEMA – UNA NUOVA IDEA DI UNIVERSITÀ

--------------------------------------------------------------------

Il nuovo film di Arnaud Desplechin basato sul testo di Georges DevereuxIl film sarebbe proprio basato sul concetto portante del testo, il ripensamento della relazione che si crea tra chi conduce una ricerca attraverso l'osservazione e chi viene osservato. L'osservatore per Devereux dovrebbe ritenersi parte integrante del processo e rinunciare al tentativo di porsi con distacco e tentare le sue osservazioni da un punto di vista strettamente obiettivo – tentativo non solo destinato a fallire, ma controproducente.

 

Il regista francese di I re e le regina e Racconto di Natale potrebbe realizzare qualcosa di davvero splendido da queste riflessioni, da lui molto  amate: la dottoressa di I re e la regina, del 2004, si chiama proprio Devereux e Desplechin racconta che quando ha letto il testo ne è stato molto colpito: "uno è questo piccoletto ungherese spudorato e brutale, l'altro un enorme indiano che ha vissuto la guerra ed è così titurbante all'idea di parlare dei suoi problemi. Così ho pensato, si, il selvaggio è Ismaël. Lui è considerato il disadattato, l'impacciato. Così è stato molto importante – una sorta di dichiarazione politica per me – di scegliere per il ruolo un'attrice africana, dare alla psichiatra un aspetto non europeo."

--------------------------------------------------------------------
SCOPRI I NUOVI CORSI ONLINE DI CINEMA DI SENTIERI SELVAGGI


--------------------------------------------------------------------

Produce l'illuminato Pascal Caucheteux, che si è occupato anche degli ultimi Christophe Honoré e Claire Denis. Le riprese sono previste negli Stati Uniti, non abbiamo ancora una data ufficiale. (m.p.)

------------------------------------------------------------------------
IL NUOVO NUMERO DI SENTIERISELVAGGI21ST #8