Arrestati i registi iraniani Mohammad Rasoulof, Jafar Panahi e Mostafa Al-Ahmad

Rasoulof e Al-Ahmad sono stati arrestati l’8 luglio e Panahi l’11 con l’accusa di “sovversione” per una lettera di condanna all’uso della forza e delle armi da fuoco contro i protestanti di Abadan

-----------------------------------------------------------
SCUOLA DI CINEMA SENTIERI SELVAGGI: APERTE LE ISCRIZIONI ANNO 2022-23


-----------------------------------------------------------

È stato arrestato oggi il regista iraniano Jafar Panahi, il suo è il terzo arresto di un regista iraniano ad opera del regime in meno di una settimana, dopo gli arresti di Mohammad Rasoulof e del suo collega Mostafa Al-Ahmad.

----------------------------
15 BORSE DI STUDIO DELLA SCUOLA SENTIERI SELVAGGI

----------------------------

Il 24 maggio il crollo di una palazzina ad Abadan, cittadina situata 600 km a sud di Teheran, causava la morte di più di 31 persone e gettava un’ombra di preoccupazione sulla scarsità dei materiali edilizi usati e sui pericoli di numerosi altri edifici costruiti con la stessa assenza di attenzione per la vita delle persone. Migliaia di persone si riunirono in piazza, e quando l’emissario del governo tentò di giustificare pubblicamente l’operato venne zittito dai fischi e dalle urla della folla. A quel punto la polizia cominciò ad inveire contro i protestanti, sedando la protesta con l’uso di manganellate, lacrimogeni e, in un caso, anche facendo fuoco con un fucile a pompa. 

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

I registi Mohammad Rasoulof e Mostafa Al-Ahmad sono stati arrestati con l’accusa di propaganda sovversiva in seguito all’utilizzo dell’hashtag, diventato virale, #put_your_gun_down, con cui facevano riferimento ai fatti del 24 maggio e invitavano le forze dell’ordine a non utilizzare le armi per sedare la protesta.

Il loro arresto ha causato un’ondata di indignazione a livello internazionale, numerosi colleghi iraniani hanno creato una petizione per richiederne la scarcerazione. Jafar Panahi è stato arrestato oggi (lunedì 11 luglio) dopo essere andato a protestare negli uffici dei persecutori chiedendo la liberazione di Rasoulof e Al-Ahmad.

Mohammad Rasoulof è già stato arrestato in passato e il suo passaporto è confiscato dal governo Iraniano. Vincitore dell’Orso d’Oro a Berlino nel 2020 per il suo Il male non esiste, in quell’occasione non poté ritirare il premio proprio a causa del divieto di lasciare l’Iran. Già nel 2011 venne arrestato con Jafar Panahi e condannato a sei anni di prigione e divieto di girare film, poi commutati in un solo anno.

Jafar Panahi è anche lui un vincitore dell’Orso d’Oro nel 2015 per Taxi Teheran e il premio per la miglior sceneggiatura a Cannes 2018 per Tre volti. Come Rasoulof non poté ritirare i premi a causa del confino imposto dal governo iraniano.

I due registi sono tra i firmatari di una lettera rivolta alle forze di sicurezza nazionale, chiedendo loro di “abbassare le loro armi” e confrontarsi con l’oltraggio della “corruzione, furto, inefficienza e repressione” che si celano dietro la tragedia del crollo di Abadan.

Diverse personalità del mondo dello spettacolo hanno espresso solidarietà nei confronti dei registi, condannando le azioni del governo iraniano. La Berlinale ha detto di essere ““Profondamente preoccupata per l’arresto di Mohammad Rasoulof and Mostafa Al-Ahmad” aggiungendo che è “scioccante che degli artisti siano presi in custodia per i loro pacifici sforzi contro la violenza”.

Anche il festival di Cannes ha rilasciato un comunicato stampa con cui condanna l’accaduto e “l’ondata di repressione che è attualmente in corso in Iran contro i suoi artisti”. Il festival desidera inoltre riaffermare il suo supporto a tutti quelli che “sono soggetti a violenze e repressioni. Il festival rimane, e sempre rimarrà un paradiso per gli artisti da tutto il mondo e sarà sempre al loro servizio per trasmettere la loro voce in maniera chiara, in difesa della libertà di creare e della libertà di parlare”.

--------------------------------------------------------------
Le Arene estive di Cinema a Roma

--------------------------------------------------------------

    ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI SENTIERI SELVAGGI

    Le news, le recensioni, i corsi di cinema, la riviste, i libri, gli eventi e tutte le nostre iniziative