Aspettando Servant 3. I prossimi progetti di M. Night Shyamalan

In attesa dell’arrivo su Apple TV dei nuovi episodi di Servant, scopriamo quali sono i prossimi progetti del filmmaker, dai nuovi film all’incarico di Presidente della giuria al Festival di Berlino

-----------------------------------------------------------
SCUOLA DI CINEMA SENTIERI SELVAGGI: APERTE LE ISCRIZIONI ANNO 2022-23


-----------------------------------------------------------

Dopo l’uscita di Old arriva la nuova stagione di Servant (eletta tra le miglior serie dell’anno dalla redazione di Sentieri Selvaggi) di cui Apple TV ha recentemente distribuito un breve, enigmatico teaser con cui, oltre a preannunciare nuovi e inquietanti eventi, viene resa ufficiale la data di uscita: il 21 Gennaio 2022.
Nelle intenzioni del suo creatore e regista, M. Night Shyamalan, il nuovo corpus di episodi dovrebbe costituire il penultimo passo prima del grande finale, portando la celebrata serie verso una sua imminente conclusione. In merito alla pubblicazione del teaser, infatti, l’iconico filmmaker ha affidato i suoi pensieri ad un tweet:

----------------------------
15 BORSE DI STUDIO DELLA SCUOLA SENTIERI SELVAGGI

----------------------------

Gli episodi 21-30 di Servant saranno resi disponibili su Apple TV il 21 Gennaio. L’obiettivo che mi sono prefissato con questa serie è quello di concludere la storia in 40 episodi

Oltre all’uscita dei nuovi episodi di Servant, i primi mesi del 2022 saranno pieni di progetti per Shyamalan: è del mese scorso la notizia che il regista indo-americano presiederà la giuria della settantaduesima edizione del Festival di Berlino, un incarico accolto con grandissimo entusiasmo da parte del filmmaker, il quale ha dichiarato in proposito:

Questa è una notizia che ha dello straordinario! La mia carriera ha avuto inizio grazie ai festival cinematografici i quali danno la possibilità ai nuovi filmmakers di emergere e di essere ascoltati per la prima volta. Perciò avere la possibilità di ascoltare nuove voci a Berlino è un onore immenso, e non vedo l’ora di essere ispirato da questi artisti e di fare il possibile per supportarli, in modo tale che le loro voci possano raggiungere il maggior numero di spettatori nel mondo! Ci vediamo a Berlino!

E come se non bastasse, Shyamalan ha quasi terminato la sceneggiatura di un nuovo film, che nelle intenzioni del regista dovrebbe avere una durata minore rispetto alle sue precedenti opere, dal momento che essa ammonta, alla terza stesura, a meno di 100 pagine (per un minutaggio che si aggirerebbe attorno ai 90 minuti).
Oltre alle mansioni da regista, come è noto, Shyamalan è molto prolifico anche nelle vesti di produttore, ruolo che gli consente di supportare tutti quei giovani talenti, che senza l’aiuto di qualcuno che li sostenga, avrebbero gravi difficoltà nel trovare finanziamenti. É di pochi giorni fa la notizia relativa all’inizio delle riprese di The Vanishings at Caddo Lake, l’opera seconda di Celine Held e Logan George prodotta proprio dallo stesso Shyamalan, di cui si è detto profondamente orgoglioso:

Held e George hanno appena scritto un incredibile thriller, emotivo ed enigmatico. Io ci credo profondamente. Lo sto finanziando, con la speranza che un giorno tutti voi possiate vederlo. Come è accaduto a tutti quegli artisti che propongono opere originali, anche io all’inizio della carriera ho incontrato forti resistenze. “Questo non funzionerà” l’ho sentito per tutta la mia vita. Ma, alla fine, c’è sempre qualcuno che ti supporta, e quel qualcuno è abbastanza. Nel momento in cui divento quel qualcuno per un altro giovane artista, è come se accedessi al paradiso

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Le riprese del film, con protagonisti Dylan O’Brien (Maze Runner), Eliza Scanlen (Babyteeth, Piccole Donne), Lauren Ambrose (Six Feet Under), sono iniziate in Lousiana. Inoltre questa è stata, per Shyamalan, l’opportunità di collaborare nuovamente con Held e George, dal momento che entrambi “hanno diretto due incredibili episodi della terza stagione di Servant”. Non ci resta, allora, che attendere i nuovi lavori del cineasta, che si preannunciano essere decisamente interessanti.

--------------------------------------------------------------
Le Arene estive di Cinema a Roma

--------------------------------------------------------------

    ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI SENTIERI SELVAGGI

    Le news, le recensioni, i corsi di cinema, la riviste, i libri, gli eventi e tutte le nostre iniziative