AUTUNNONERO 2008

Dall'11 ottobre fino a dicembre weekend tematici, workshop, spettacoli e concerti tra atmosfere crepuscolari e tradizioni popolari. Terza edizione del Festival Internazionale di Folklore e Cultura Horror del Ponente Ligure 
 

Fino a dicembre weekend tematici, workshop, spettacoli e concerti
tra atmosfere crepuscolari e tradizioni popolari
In viaggio oltre la realtà nella Twilight Zone di AUTUNNONERO
Neil Gaiman, Alfredo Castelli, Corrado Rizzo e Marco Giacalone tra gli ospiti della rassegna. Mostra fotografica di Erlend Mørk. Halloween dedicato a Tim Burton con un musical ispirato a Sweeney Todd, un curioso workshop sul cioccolato e concerti gothic metal. La surreale e misteriosa città di AfterVille. Ecco la terza edizione del Festival Internazionale di Folklore e Cultura Horror del Ponente Ligure
 
Un viaggio oltre l’immaginazione, che attraversa i meandri nascosti della mente, soffermandosi sulla Twilight Zone, la zona di passaggio ai confini della realtà, che esiste anche in assenza di riferimenti concreti, indefinita e sospesa tra due condizioni.
Saranno Genova, Savona, Imperia, Cervo, Sanremo, Ventimiglia e Triora ad ospitare il ricco calendario di appuntamenti dedicati al mondo del folklore e alla cultura horror. Fino a dicembre, ospiti internazionali e workshop di approfondimento su cinema e fumetto, spettacoli di teatro e giocoleria infuocata, mostre fotografiche, scenografie che ci catapulteranno nel magico mondo di Tim Burton e della sua “Fabbrica di Cioccolato”.
 
È questo il viaggio che conduce nel cuore magico e oscuro di AUTUNNONERO 2008, il Festival Internazionale di Folklore e Cultura Horror organizzato dall’Associazione Culturale AUTUNNONERO nei luoghi più suggestivi del Ponente Ligure. Giunta alla terza edizione, la rassegna AUTUNNONERO, realizzata con la direzione artistica di Andrea Scibilia e il contributo della Regione Liguria, è un festival itinerante che, dopo il successo ottenuto lo scorso anno, ripropone un nuovo e più ricco calendario di appuntamenti dedicati al fantastico, con lo scopo di promuovere e riscoprire il patrimonio storico-culturale della regione attraverso rivisitazioni delle sue tradizioni artistico-musicali e dei suoi aspetti più onirici e crepuscolari.
 
Si inizia sabato 11 e domenica 12 ottobre con “I mondi dell’Altrove”, una due giorni di incontri e workshop sui mondi alternativi del fumetto. Nella mattinata di sabato a Villa Hanbury (Ventimiglia) avrà luogo un workshop di scrittura e sceneggiatura con il creatore del fumetto della Sergio Bonelli Editore Martin Mystère, Alfredo Castelli. Nel pomeriggio, presso il Forte dell’Annunziata, l’incontro con Castelli dal titolo “300 volte Martin Mystère”, per festeggiare il 300º numero del Detective dell’Impossibile. Si prosegue domenica 12 ottobre presso il Liceo A.Aprosio di Ventimiglia con un workshop di disegno tenuto da Luciano Regazzoni, docente presso la scuola del Fumetto di Milano, disegnatore e autore di storyboard per il cinema e per la pubblicità.
 
Sarà Neil Gaiman, autore di Stardust, Beowulf e Mirrormask, a lasciare spazio alla Twilight Zone con un incontro sui passaggi tra mondi, venerdì 17 ottobre, presso il DAMS di Imperia. Sabato 18 e domenica 19 ottobre, a Villa Hanbury (Ventimiglia), seguirà una serie di workshop di letteratura, cinema e folklore con iscrizione a pagamento al quale parteciperanno Matteo Casali,sceneggiatore di fumetti e cofondatore della Innocent Victim; il presidente del Comitato Scientifico di Autunnonero Sonia Maura Barillari, filologa romanza e ricercatrice presso il Diras dell’Università di Genova; il vicepresidente del Comitato Scientifico di Autunnonero Franco Pezzini, saggista e studioso di rapporti tra letteratura e antropologia; Francesco Benozzo, filologo romanzo dell’Università di Bologna, che terrà una “lezione-concerto” dal titolo “Terre del crepuscolo. Paesaggi e soglie dell'Oltre nella tradizione celtica”, un viaggio in mondi sommersi e incantati attraverso la lettura di testi antichi originali e l'esecuzione con l'arpa celtica di brani tradizionali; Fabio Giovannini, scrittore e studioso di immaginario fantastico e gotico.
Neil Gaiman tornerà ad essere protagonista anche nel pomeriggio di sabato 18 ottobre con un grande incontro aperto al pubblico presso Villa Ormond a Sanremo. Gli incontri si concluderanno poi con una tavola rotonda sul tema della “Zona del Crepuscolo” che si svolgerà sempre a Villa Ormond il 19 ottobre.
 
Il cinema sarà il tema principale del terzo fine settimana, quello del 24, 25 e 26 ottobre dedicato ai Mondi reali ed artificiali, con incontri e workshop sugli effetti visivi e digitali nel cinema. Si inizia venerdì 24 ottobre con un appuntamento al D.A.M.S. di Imperia a cui parteciperanno: Marco Giacalone, Location Manager per Speed Racer (2008), Le Crociate (2005), The Dreamers (2003), Equilibrium (2002), nonché collaboratore dei fratelli Wachowski (Matrix) e di Ridley Scott (Blade Runner; Alien); Corrado Rizzo,cofondatore di Proxima, la più grande Italian FX Farm, curatrice degli effetti speciali del recente successo italiano al Festival di Cannes Maradona – La mano di Dio, autore di effetti visivi e digitali per successi come Exorcist – The Beginning, Almost Blue, Le Fate Ignoranti e vincitore di un David di Donatello nel 2006 per gli effetti speciali di Romanzo Criminale; Enzo Aronica, attore, regista e direttore artistico di “N[ever]land – percorsi al digitale”, il festival delle nuove tecnologie nel cinema; Tommaso Ragnisco, cofondatore del 21Lab, factory che si occupa di Industrial e product Design, Arte, Grafica e Film Design. Gli stessi ospiti saranno protagonisti il giorno dopo, sabato 25 ottobre, di un workshop per gli addetti ai lavori e gli appassionati di effetti speciali a Villa Hanbury (Ventimiglia), che si concluderà il 26 ottobre al Palafiori di Sanremo con un grande incontro aperto al pubblico, al quale prenderanno parte anche Fabio Guaglione e Fabio Resinaro, due giovanissimi astri nascenti del cinema italiano vincitori del premio Grand Sci-Fi al recente Rhode Island International Film Festival con il film AfterVille, che è stato anche il fulcro mediatico attorno al quale è stato costruito l’evento di Torino Capitale Mondiale del Design e che sarà presentato a Sanremo in anteprima per la Liguria. Fabio & Fabio, come sono soliti firmarsi, sono anche gli autori dei pluripremiati Silver Rope, Project E.D.E.N., Ti chiamo io nonché anche registi di videoclip musicali come il recente L’ultima risposta dei Subsonica.
 
Cambio di scenografia per l’ultimo appuntamento del mese che illuminerà di musica e spettacolo il centro storico di Triora (IM). Dal 31 ottobre al 2 novembre ecco, infatti, “Halloweentown”, la seconda Triora Halloween Gothic Fest. La città diventerà un vero e proprio centro di spettacolo e animazione sullo sfondo dell’universo del regista Tim Burton. Due gli spettacoli dell’Associazione Culturale Iannàtampè in programma nella giornata di venerdì 31 ottobre. Giochi e intrattenimento per bambini nel pomeriggio a partire dalle 17,00, nella Piazza del Castello, ed un grande spettacolo di musica, teatro e giocoleria infuocata alle 21,00 nel Boschetto.
A partire  dalle 21.30, per il centro storico, “il Velo della Sposa”, spettacolo di volti e maschere dall’aldilà sulle atmosfere del film “ La Sposa Cadavere ” di Tim Burton, a cura della compagnia Essenze Labili, mentre alle 22,00 sarà la volta di uno spettacolo ispirato al celebre musical “Sweeney Todd”. Piazza del Mercato e Piazza della Collegiata ospiteranno rispettivamente i concerti gothic-metal del duo d’archi CelloBassMetal e degli ormai sempre più internazionali Macbeth, supportati per l’occasione dagli esordienti Battlefield. Da venerdì 31 ottobre a domenica 2 novembre ritornerà, dopo il successo del 2007, “ La Bottega della Zucca”, con le sue realizzazioni artistiche di strumenti musicali di zucca ad opera del maestro liutaio Luca Gherardi. Per l’intero weekend ecco arrivare anche la “Fabbrica di Cioccolato”, un curioso appuntamento con i produttori di cioccolato. Chiuderà la giornata, in Piazza della Collegiata, l’atteso concerto dei Klimt1918 con in apertura il gruppo dei Sisthema. Sabato 1 novembre il centro storico di Triora sarà animato anche dalla prima sfilata di costumi per il concorso “Tim Burton Cosplay Contest”. L’Hotel Colomba d’Oro ospiterà invece la seconda sfilata e la premiazione finale del costume più bello (per informazioni e iscrizioni al concorso: www.autunnonero.com, info@autunnonero.com).
 
Il cartellone degli appuntamenti prosegue e novembre e dicembre con due mostre tutte da scoprire. “In Limine”, dell’artista norvegese Erlend Mørk, per la prima volta proposto in Italia, sarà in programma a Genova presso la Galleria d’Arte Violabox dal 15 al 30 novembre e a Savona presso la Fortezza del Priamar dal 6 al 31 dicembre. In contemporanea con quest’ultima, “Mundus Alter”, un’esposizione di tavole dell’inquietante fumetto “Il Sorriso della Bagiua” di Andrea e Alessandro Scibilia. La rassegna di Autunnonero conclude il suo viaggio domenica 7 dicembre a Cervo con un inedito concerto del duo d’archi CelloBassMetal. 
 
Tante quindi le occasioni per appassionati e curiosi, ma anche per chi scopre per la prima volta il fascino del folklore e della cultura fantastica ed horror che da esso deriva, attraverso questa rassegna che unisce la passione per l’ignoto, l’amore per il fantastico e il gusto per le atmosfere dark e crepuscolari all’obiettivo di riportare alla luce leggende e tradizioni popolari che rappresentano il cuore pulsante dei comuni dell’entroterra ligure.
 
Autunnonero 2008 è realizzato con il patrocinio ed il contributo di: Regione Liguria; Provincia di Imperia; Provincia di Savona, Comune di Cervo; Comune di Sanremo – Assessorato alla Promozione Turistica e Manifestazioni; Comune di Triora; Comune di Ventimiglia; Comunità Montana Argentina-Armea; Università degli Studi di Genova – Centro Universitario di Servizi – Giardini Botanici Hanbury; Università degli Studi di Genova – Facoltà di Lettere e Filosofia – D.A.M.S.. Con il patrocinio di: Provincia di Savona; Comune di Savona – Assessorato alla Cultura; Comune di Genova. Media partners: La Stampa ; Metal Maniac; Rocksound; Sergio Bonelli Editore; Audiodrome. Sponsors: Banca di Caraglio, del Cuneese e della Riviera dei Fiori; Tipolitografia Bacchett; Piccolo Birrificio di Apricale; Maurizio Bredy.
 
Per maggiori informazioni sul programma è possibile consultare il sito internet  www.autunnonero.com.
------------------------------------------------------------------------
IL NUOVO NUMERO DI SENTIERISELVAGGI21ST #8


AUTUNNONERO 2008

Festival di Folklore e Cultura Horror, organizzato dall’Associazione Culturale AUTUNNONERO nei luoghi più suggestivi del Ponente Ligure. Giunta alla terza edizione, è un festival itinerante che ripropone un nuovo e più ricco calendario di appuntamenti dedicati al folklore e al fantastico

Fino a dicembre weekend tematici, workshop, spettacoli e concerti
tra atmosfere crepuscolari e tradizioni popolari
In viaggio oltre la realtà nella Twilight Zone di AUTUNNONERO
In anteprima assoluta la serie tv targata ABC “Lo straordinario Atlante del Capitano Cook” e la mostra fotografica di Erlend Mork.
Neil Gaiman, Richard Hoover, Edward Irastorza e molti altri sono gli ospiti internazionali che si uniranno alla creatività italiana rappresentata da Paola Barbato, Alfredo Castelli, Corrado Rizzo e non solo.
Halloween dedicato a Tim Burton con un musical tratto dal film Sweeney Todd, un curioso workshop sul cioccolato e tre concerti gothic metal
Ecco la terza edizione del festival di Folklore e Cultura Horror del Ponente Ligure
 
 
Un viaggio oltre l’immaginazione, che attraversa i meandri nascosti della mente, soffermandosi sulla Twilight Zone, la zona di passaggio ai confini della realtà, che esiste anche in assenza di riferimenti concreti, indefinita e sospesa tra due condizioni.
 
Sarà la splendida cornice di Villa Hanbury a Ventimiglia (Im), ad ospitare i primi tre appuntamenti dedicati all’incontro con ospiti di fama internazionale come Neil Gaiman, Edward Irastorza, Richard Hoover e del panorama artistico italiano come Alfredo Castelli, Paola Barbato e non solo.
 
È il viaggio che conduce nel cuore magico e oscuro di AUTUNNONERO 2008, il Festival di Folklore e Cultura Horror, organizzato dall’Associazione Culturale AUTUNNONERO nei luoghi più suggestivi del Ponente Ligure. Giunta alla terza edizione, la rassegna AUTUNNONERO 2008, realizzata con la direzione artistica di Andrea Scibilia e il contributo della Regione Liguria, è un festival itinerante che dopo il successo ottenuto lo scorso anno, ripropone un nuovo e più ricco calendario di appuntamenti dedicati al folklore e al fantastico, con lo scopo di promuovere e riscoprire il patrimonio storico-culturale della regione attraverso rivisitazioni delle sue tradizioni artistico-musicali e dei suoi aspetti più onirici e crepuscolari.
 
Si inizia sabato 11 e domenica 12 ottobre con un evento sul cinema e fumetto, tra sceneggiatura e storyboard, che prevede un seminario gratuito e aperto a tutti sulla sceneggiatura nel fumetto e nel cinema, ed un workshop su iscrizione tenuto da artisti che confermano il sodalizio di Autunnonero con la Sergio Bonelli Editore. Alfredo Castelli, autore del fumetto Martin Mystère, Carlo Ambrosini, creatore dei fumetti Napoleone e Jan Dix, Paola Barbato, sceneggiatrice di Dylan Dog, sempre per la scuderia Bonelli e Luciano Regazzoni, docente di anatomia presso la scuola del Fumetto di Milano, disegnatore e autore di storyboard.
 
 
Sarà Neil Gaiman, sceneggiatore di Mirrormask e Beowulf a lasciare spazio alla Twilight Zone, sabato 18 e domenica 19 ottobre con un incontro sui passaggi tra mondi.  Un convegno aperto a tutti sul tema delle zone liminari e di passaggio nella cultura folklorica europea, al quale parteciperanno anche Sonia Maura Barillari, filologa romanza e ricercatrice presso il Diras dell’Università di Genova fa parte del Comitato Scientifico di Autunnonero, Franco Pezzini, saggista e vicepresidente del Comitato Scientifico di Autunnonero, studioso di rapporti tra letteratura e antropologia, Rita Caprini, semiologa e glottologa membro del Comitato Scientifico di Autunnonero e ricercatrice all’Università di Genova, Alessandro Defilippi, psicoanalista che si occupa anche di sceneggiatura per il cinema.
 
In anteprima assoluta verrà presentata la nuova serie tv targata ABC “Lo Straordinario Atlante del Capitano Cook” che porta la firma di Richard Hoover come production designer. Il cinema sarà, infatti, il tema principale del terzo fine settimana, quello del 25 e del 26 ottobre dedicato agli effetti visivi e digitali. Un seminario aperto a tutti ed un workshop su iscrizione dedicati agli effetti speciali sono le due parti che compongono l’iniziativa tenuta da Everett Burrell e Edward Irastorza, visual effects artist per film come Il Labirinto del Fauno di Guillelmo del Toro e Sin City, Richard Hoover, production designer per serie tv come Twin Peaks, Numb3rs e per film come The Mothman Prophecies, Corrado Rizzo, autore di effetti visivi e digitali per successi come Almost Blue, Le Fate Ignoranti e Romanzo Criminale, Vincenzo Aronica attore, regista e direttore artistico di Neverland e Tommaso Ragnisco, cofondatore del 21Lab, che si occupa di Industrial e product Design, Arte, Grafica e Film Design.
 
Cambio di scenografia per l’ultimo appuntamento del mese che illuminerà di musica e spettacolo il centro storico di Triora (Im). Dal 31 ottobre fino al 2 novembre ecco, infatti, “Halloweentown – Halloween Gothic Fest”. La città diventerà un vero e proprio centro di spettacolo e animazione sullo sfondo dell’universo del regista Tim Burton.
Due concerti gothic metal ed uno hard rock metal con i “Lacrimas Profundere”, i “Macbeth” e i “Klimt1918” creeranno un’atmosfera suggestiva insieme allo spettacolo di giocoleria infuocata dell’Associazione Culturale Iannàtampè, agli artisti del teatro di strada e ad un Musical tratto da “Sweeney Todd” a cura di Claudia Sasso e Matteo Ercole.
Tutti gli appassionati, inoltre, potranno soffermarsi sugli allestimenti tratti dai successi di Tim Burton, oltre che lasciarsi tentare dalla “Fabbrica di Cioccolato”, un curioso workshop con produttori di cioccolato.
 
Sono tante, quindi, le occasioni per appassionati e curiosi ma anche per chi scopre per la prima volta la cultura fantastica, horror ed il folklore, attraverso questa rassegna che unisce la passione per l’ignoto, l’amore per il fantastico e il gusto per le atmosfere dark e crepuscolari all’obiettivo di riportare alla luce leggende e tradizioni popolari che rappresentano il cuore pulsante dei comuni dell’entroterra ligure.
 
Ufficio stampa:
Eleonora Sassetti, 335 1979742
Natascia Maesi, 335 1979414
Agenzia Freelance, 0577 219228
------------------------------------------------------------------------
IL NUOVO NUMERO DI SENTIERISELVAGGI21ST #8