Avati e il pubblico

A Terni per ritirare il Premio alla carriera in occasione della VII edizione del Popoli e religioni Umbria Int. Film Fest, Pupi Avati si è detto diffidente nei confronti del pubblico italiano: "La qualità delle scelte del pubblico sta precipitando. Una deriva dalla quale difficilmente si tornerà indietro". (c.v.)