AVVISTAMENTI O6

IV MOSTRA INTERNAZIONALE DEL VIDEO D'AUTORE. Dal 28 al 30 dicembre, a Bisceglie

----------------------------
LE BORSE DI STUDIO 2023/24 DELLA SCUOLA SENTIERI SELVAGGI

----------------------------

avvistamenti O6


IV MOSTRA INTERNAZIONALE DEL VIDEO D'AUTORE


 


Organizzata da Daniela Di Niso & Antonio Musci


A cura di Antonio Trimani


 


28_29_30 DICEMBRE 2006


TEATRO GARIBALDI BISCEGLIE (BARI)


PETER CAMPUS' video 1970_2006


+ made in Croatia


+ made in Puglia


 


 


 


 


Info: 340.6131760 – 340.2215793


www.cineclubcanudo.it


cineclubcanudo@fastwebnet.it


Il Cineclub Canudo che ha sede a Bisceglie (BA) ed opera per la promozione della cultura cinematografica e delle arti elettroniche, presenta la quarta edizione della mostra internazionale del video d'autore Avvistamenti, patrocinata da Regione Puglia, Provincia di Bari e Comune di Bisceglie.  L'evento, organizzato dal Cineclub Canudo in collaborazione con UICC (Unione Italiana Circoli del Cinema) e Ethical Imaging Italia, si svolgerà gratuitamente presso il Teatro Garibaldi di Bisceglie dal 28 al 30 dicembre 2006.


L'inaugurazione è prevista per le ore 20.00 del 28 dicembre, presso il Teatro Garibaldi, in presenza dell'artista americano Peter Campus, una rappresentanza di artisti croati e pugliesi, curatori, organizzatori e rappresentanti delle istituzioni patrocinanti. La conferenza stampa si terrà il giorno 20 dicembre 2006 alle ore 11.00, presso la sede della Provincia di Bari.


In programma l'intera videografia – dagli anni settanta ad oggi – dell'artista Peter Campus, uno dei pionieri della video arte, che con le sue opere prodotte a partire dal 1971 traccia i parametri tecnici e simbolici del mezzo elettronico attraverso un'articolazione completa dei suoi codici espressivi. Questa ricerca rigorosa è stata intrapresa come esplorazione sistematica delle proprietà essenziali e dei canoni estetici e formali del video, per trascenderli attraverso la metafora e l'indagine psicologica.


Nei primi due intensi giorni di proiezioni saranno presentati tutti i suoi video, tra cui i più recenti (2004-2006) mai presentati al pubblico internazionale ed altri in anteprima europea.


Il catalogo di Avvistamenti raccoglierà tutti i video di Campus, compresi i suoi lavori mai catalogati del periodo 2004 – 2006, successivo all'importante mostra personale dedicatagli dal Kunsthalle di Brema, che ha raccolto in un catalogo l'intera produzione artistica di Campus: video, fotografia e video-installazioni.


Campus sarà ospite della mostra e dialogherà con il pubblico di Avvistamenti in un incontro/seminario gratuito, intitolato "Peter Campus: video ergo sum", che approfondirà tecnica e poetica dell'autore e si svolgerà il 29 dicembre alle ore 17,30 presso il Teatro Garibaldi. L'incontro con l'artista arricchirà i giovani studenti delle accademie e delle università, e stimolerà la produzione dei giovani artisti che abitualmente frequentano la rassegna.


Al grande evento dei primi due giorni  ne seguirà uno dedicato al "made in", struttura anche questa rivelatasi proficua in passato, il cui obiettivo è promuovere la conoscenza della più recente produzione video di altri paesi, attraverso la circolazione di opere inedite in Italia. Dopo l'Inghilterra, la Polonia e la Corea del Sud, quest'anno la nostra ricerca si è concentrata sull'altra sponda del mare Adriatico con la produzione della Croazia (Ervin Babiæ, Tomislav Brajnoviæ, Tanja Dabo, Marko Ercegoviæ, Nicole Hewitt, Renata Poljak, Vedran Šamanoviæ, Sonja Vuk, Vlasta Žaniæ) e abbiamo pensato di affiancarla alla produzione di artisti pugliesi. Il risultato di questo sforzo sono le due sezioni intitolate "Made in Puglia" e "Made in Croazia", collocate in maniera consecutiva nel programma della mostra per permettere l'incontro tra artisti pugliesi e croati, e dunque il confronto/scambio tra le rispettive esperienze creative. Ci sarà infatti una rappresentanza croata, con l'artista  Tanja Dabo  e la curatrice Davorka Vucic, che il 30/12 alle ore 10.30 condurranno un workshop sul video e più tardi, alle 18.00, avranno la possibilità di incontrare gli artisti pugliesi Rossella Biscotti, Luca Curci, EGO [Gaetano Accettulli + Vito Livio Squeo], Lucia Leuci, Mario Materia, Carlo Michele Schirinzi, con l'intento di promuovere scambi e collaborazioni future.


La quarta edizione della rassegna video Avvistamenti è diretta da Daniela Di Niso e Antonio Musci del Cineclub Canudo, è curata dal filmaker Antonio Trimani, e si avvale del contributo prezioso di artisti, critici ed esperti stimati a livello internazionale, tra cui: Wulf Herzogenrath, Barbara Nierhoff, Tanja Dabo e Davorka Vucic, Kathleen Graves.


Vanta inoltre la collaborazione di prestigiose istituzioni del mondo dell'arte e della cultura, tra cui: Unione Italiana Circoli del Cinema, Università Degli Studi Di Bari, Accademia di Belle Arti di Bari, Accademia di Belle Arti di Foggia, Kunsthalle di Brema, One Take Film Festival (Zagabria), Kino Klub Zagreb (Zagabria).


 


Info: 340.2215793  /  340.6131760


cineclubcanudo@fastwebnet.it  /  www.cineclubcanudo.it

--------------------------------------------------------------
Teoria della Sceneggiatura – corso online

--------------------------------------------------------------

    ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI SENTIERI SELVAGGI

    Le news, le recensioni, i corsi di cinema, la riviste, i libri, gli eventi e tutte le nostre iniziative