BANDO PER IL CONCORSO "GENIUS LOCI"

L’Assessorato alla Cultura della Provincia di Roma invita gli studenti delle scuole di cinema pubbliche e private della provincia – nonché i singoli videomaker attivi nel territorio – a partecipare al Concorso "Genius Loci" nell’ambito del festival "ProvInCinema". Tutto il materiale dovrà pervenire entro e non oltre il 1° settembre 2008

BANDO PER IL CONCORSO “GENIUS LOCI”
 
 
L’Assessorato alla Cultura della Provincia di Roma invita gli studenti delle scuole di cinema pubbliche e private della provincia – nonché i singoli videomaker attivi nel territorio – a partecipare al Concorso Genius Loci nell’ambito del festival ProvInCinema – promosso dall’associazione culturale La Fornace – che avrà luogo a Monterotondo dal 19 al 26 settembre del 2008
 

OBIETTIVI E CARATTERISTICHE

 
Genius Loci, lo spirito del luogo, ossia quella somma di elementi naturali, scenografici ed antropici, che possono rendere un luogo fonte di contemplazione, evocazione, ispirazione: non solo località dalla natura incantata o pregevoli insediamenti storici, ma anche scorci pittoreschi, edifici di archeologia industriale, cave di pietra, ambienti desertici, fari, grotte, santuari o siti tecnologici; come scriveva lo storico latino Servio, nullus locus sine genio (non c’è luogo senza il suo genio).
Trasposto in chiave cinematografica, il genius loci è quell’alchemico insieme di caratteristiche paesaggistiche ed ambientali, di luce e di prospettiva, che candidano un luogo a diventare location per produzioni cinematografiche e televisive.
 
Il concorso Genius Loci si propone di scoprire e far conoscere luoghi e scenari adatti a essere utilizzati come set, e chiama i giovani cineasti a realizzare un breve cortometraggio ambientato interamente in un sito della provincia (con l’esclusione dell’area urbana di Roma) mettendone in risalto le virtù ambientali e scenografiche.
Tutti i cortometraggi selezionati entreranno a far parte di un catalogo di pubblica consultazione, reperibile nelle biblioteche provinciali e reso disponibile, in streaming video, su un catalogo digitale on-line pubblicato sul web.
 
L’edizione 2008 del concorso Genius Loci prevede una selezione di 8 cortometraggi di fiction e no-fiction realizzati utilizzando location del territorio della Provincia di Roma.
Gli 8 cortometraggi selezionati verranno proiettati per il pubblico nella Sala Conferenze della Biblioteca Comunale di Monterotondo il 24 settembre 2008, con brevi interventi di presentazione degli autori. Al termine delle proiezioni verranno annunciati il vincitore del concorso e le Menzioni Speciali che una giuria qualificata avrà attribuito alle opere ritenute più meritevoli.
 
---------------------------------------------------------------
CORSO ONLINE DI CRITICA CINEMATOGRAFICA

---------------------------------------------------------------

 

REGOLAMENTO

 
         La durata dei corti non può essere superiore ai 12 minuti.
         Il premio per il miglior corto di questa sezione consiste in un contributo di 2500 euro che dovranno essere investiti dal vincitore in una nuova produzione audiovisiva da realizzarsi sul territorio provinciale (la somma verrà versata dopo che un rendiconto avrà attestato le spese sostenute).
         i cortometraggi possono essere realizzati utilizzando qualunque tipo di supporto (pellicola di ogni formato, supporti digitali e video).
         Sui titoli di testa deve essere specificato in evidenza il luogo dove è stato girato il corto.
 
Documenti richiesti e spedizioni
Per ogni opera presentata è richiesto l’invio di una copia su cassetta VHS o DVD, sulla cui confezione devono essere indicati il titolo, la location provinciale, il formato originale, la durata, la data di realizzazione, nonché nome, indirizzo e recapito telefonico dell’autore.
Si richiede inoltre:
a.       Scheda di iscrizione debitamente compilata e firmata.
b.      Sinossi (max 150 battute).
c.       Bio-filmografia sintetica del regista (max 150 battute).
d.      Foto di scena (nel formato minimo 13×18 su cd-rom – 300 pixel/pollice) per le quali si autorizza la pubblicazione e eventuali altri materiali (brochure, locandine ecc.)
e.       Una foto del regista (nel formato minimo 13×18 su cd-rom – 300 pixel/pollice)
 
Tutto il materiale di cui sopra dovrà pervenire entro e non oltre il 1° settembre 2008 tramite posta prioritaria al seguente indirizzo:
 
Associazione Culturale La Fornace
Via Italo Calvino, 23B
00015 Monterotondo (Roma)
 
Selezione delle opere
Tra le opere presentate, quelle che andranno in concorso verranno selezionate dalla direzione artistica del festival. Il film o il video scelto e inserito nel programma non potrà essere ritirato.
Sarà cura della direzione del festival informare gli autori selezionati per il concorso Genius Loci; a selezione avvenuta, saranno forniti i dettagli sulle modalità di accoglienza degli autori.
Agli autori delle opere selezionate verrà richiesto l’invio di una copia DVD in alta definizione per la proiezione.
 
 
 
Agli autori delle opere selezionate sarà inviato tempestivamente il programma dettagliato e definitivo della manifestazione.
 
Altre informazioni
1.      L’iscrizione al festival è gratuita.
2.      Le copie VHS o DVD dei corti proposti in visione per la selezione non verranno restituite.
3.      Le copie VHS o DVD dei corti ammessi al concorso Genius Loci verranno depositate nell’Archivio del festival per una loro conservazione a esclusivi fini di studio.
4.      Le spese di spedizione a Monterotondo e le spese assicurative delle opere selezionate sono a carico dei proponenti.
5.      Le copie delle opere utilizzate per le proiezioni non ritirate personalmente dagli autori saranno restituite a mezzo plico postale al termine della manifestazione.
6.      L’organizzazione del festival, pur impegnandosi rigorosamente nella cura e nella custodia delle opere pervenute, non si assume responsabilità per eventuali danneggiamenti o smarrimenti che queste dovessero subire dal momento dell’arrivo a quello della restituzione.
7.      La direzione del festival decide il calendario delle proiezioni e cura la pubblicazione di un catalogo dei film presentati.
8.      I corti selezionati potranno essere oggetto di retrospettive e rassegne che si svolgeranno nei mesi successivi al festival. I titolari dei diritti autorizzano la circuitazione dei corti a titolo gratuito.
 
La richiesta di partecipazione al concorso implica l’accettazione incondizionata del presente regolamento; alla Direzione del festival spetta il giudizio finale sui casi controversi e su quanto non espressamente non previstovi.
 
 
Per ulteriori informazioni rivolgersi ai direttori artistici:
Morando Morandini jr – tel. 06 9065163 / 348 7295807
Silvio Montanaro – tel. 06 39030055 / 338 9119243
---------------------------------------------------------------
Ecco il nuovo Sentieriselvaggi21st #10: CYBERPUNK 2021, il futuro è arrivato

---------------------------------------------------------------

    ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI SENTIERI SELVAGGI

    Le news, le recensioni, i corsi di cinema, la riviste, i libri, gli eventi e tutte le nostre iniziative