Benvenuto Presidente!

Benvenuto Presidente!
Titolo originale: Id.

Interpreti: Claudio Bisio, Kasia Smutniak, Beppe Fiorello, Stefania Sandrelli, Cesare Bocci, Remo Girone, Franco Ravera, Massimo Popolizio

Origine: Italia, 2013

Distribuzione: 01 Distribution

Durata: 90'

Giuseppe Garibaldi (Claudio Bisio – Benvenuti al Nord, Benvenuti al Sud, Bar Sport, Maschi contro femmine), meglio noto come Peppino, non è un personaggio storico, ma lo sta per diventare: un tranquillo uomo che ama la pesca e la natura del suo paesino di montagna viene eletto per sbaglio Presidente della Repubblica. Dall'idillica cornice montana, Peppino viene catapultato al Quirinale, dove inizia a governare il Paese senza compromessi, usando il suo vecchio buonsenso e il suo istinto. A dirigerlo nella giusta direzione c'è la bella Janis Clementi (Kasia Smutniak – Tutti contro tutti, From Paris With Love, La passione, Tutta colpa di Giuda), vice segretario generale alla Presidenza della Repubblica, di cui Peppino si innamora. Riuscirà Peppino a conquistarla o farà prima Janis a trasformarlo in un Presidente modello?

Il film di Riccardo Milani (Piano, solo, Il posto dell'anima, La guerra degli Antò), con un soggetto di Nicola Giuliano e una sceneggiatura di Fabio Bonifaci, è stato girato soprattutto a Torino dove location come Palazzo Carignano, Venaria Reale e l'Archivio di Stato sono stati utilizzati come sostituiti per i luoghi del potere di Roma. Nel cast, anche Beppe Fiorello (Magnifica presenza, Terraferma, I baci mai dati, Baaria), Remo Girone (Il gioiellino, Italians, Il sole nero), Cesare Bocci (Il commissario Montalbano, Almost Blue) e Stefania Sandrelli (Il giorno il più, La passione, La prima cosa bella) nel ruolo della madre di Janis. Benvenuto Presidente! è stato finanziato da FIP e Film Commission Torino Piemonte.

(E.S.)

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"
 

Benvenuto Presidente!

Benvenuto Presidente

Titolo originale: Id.
Interpreti: Claudio Bisio, Kasia Smutniak, Beppe Fiorello, Remo Girone, Omero Antonutti, Massimo Popolizio, Michele Alhaique, Cesare Bocci, Franco Ravera, Gianni Cavina
Origine: Italia, 2013
Distribuzione: 01 Distribution
Durata: 115’

Giuseppe Garibaldi (Claudio Bisio – Ex, Benvenuti al sud, Maschi contro femmine, Femmine contro maschi, Benvenuti al nord) è un semplice montanaro, legato al proprio paese e amante della pesca. La sua verve ottimista sarà messa a dura prova quando per errore la sua figura sarà costretta a varcare le porte della residenza capitolina e a prendere l’onere di Presidente della Repubblica. Con un residuo di anarchia e qualche accento folle, l’uomo medio fattosi improbabile politico sarà in grado di resistere agli intrighi di palazzo e conquistare le decorose maniere e il rigido protocollo del segretario generale (Kasia Smutniak – Caos calmo, Tutta colpa di Giuda, Barbarossa, From Paris with love, La passione), una generalessa dal passato leggermente fuori dai canoni.

Dopo Viva la libertà il cinema italiano rilancia con Benvenuto Presidente!, una nuova commedia a sfondo politico, ultimo lavoro di Riccardo Milani (La guerra degli Antò, Piano solo, Tutti pazzi per amore), atteso per la primavera 2013. Girato prevalentemente a Torino per ovviare ai divieti relativi alle riprese all’interno del Quirinale, il film è prodotto da Rai Cinema e Indigo Film, con il sostegno della Film Commission Piemonte. Come già era successo per Il Divo, la città della Mole torna a vestirsi di capitale e per 5 settimane ospiterà la ricostruzione della città eterna, per un budget di 4 milioni e mezzo.

(M. G.)