Bergamo Film Meeting: Programma sabato 8 marzo

Bergamo film meetingIl programma dell'8 marzo – Bergamo Film Meeting:

---------------- inserzione pubblicitaria ---------------

----------------------------------------------------------------

ore 15.00 Auditorium di Piazza delle Libertà Cult movie
Adam's Rib/La costola di Adamo di George Cukor, USA 1949, 101', col., v.o., sott. it.
Una donna spara al marito fedifrago e in tribunale le loro rispettive ragioni sono sostenute da due magistrati, che sono moglie e marito. La battaglia tra i sessi in un duplice confronto matrimoniale. Tra i migliori esempi di commedia sofisticata. Indimenticabile l’arringa “femminista” della Hepburn.
www.bergamofilmmeeting.it/films/view/4708

ore 15.00 Sentierone45 – BFM Temporary Lab Eventi speciali

---------------- inserzione pubblicitaria ---------------

---------------------------------------------------------------
Workshop di disegno diretto su pellicola con Vincenzo Gioanola
Il workshop, rivolto a tutti gli appassionati di cinema dai 17 anni un su, a studenti degli Istituti d'Arte, Accademie di Belle Arti e Scuole di Cinema, sarà tenuto da Vincenzo Gioanola, figura tra le più rappresentative del panorama del cinema d'animazione italiano.
Durante il workshop si userà la tecnica del disegno diretto su pellicola trasparente e fotogrammata 35 mm, su cui si disegnerà con pennarelli vetrografici.
www.bergamofilmmeeting.it/texts/view/workshop-di-disegno-diretto-su-pellicola www.facebook.com/events/614572685263126/

---------------- inserzione pubblicitaria ---------------

---------------------------------------------------------------

ore 17.00 Auditorium di Piazza delle Libertà Europa: femminile, singolare
Queen of Montreuil di Sólveig Anspach, Francia 2012, 87', col., v.o. sott. it.
È l’inizio dell’estate e Agathe è di ritorno in Francia, a casa sua, a Montreuil. Deve rimettersi a fare la regista ma anche occuparsi della perdita di suo marito, deceduto in modo brutale. L’aiuteranno una coppia di islandesi, un’otaria e un vicino: una stramba famiglia improvvisata.
www.bergamofilmmeeting.it/films/view/4718

ore 19.00 Meeting Point Incontri con gli autori
Incontro con gli attori e il regista del film La luna su Torino di Davide Ferrario – Cult Movie e Anteprime #bfm32
www.bergamofilmmeeting.it/texts/view/Incontri-con-gli-autori

ore 20.30 Auditorium di Piazza delle Libertà Pierre-Luc Granjon

Le châteu des autres di Pierre-Luc Granjon, Francia, 2004, 6'
Una scolaresca va in gita scolastica in un grande castello. Uno dei bambini si attarda qualche minuto a contemplare una statua, e perde il gruppo dei suoi compagni di classe.
www.bergamofilmmeeting.it/films/view/4690

a seguire
Mostra concorso Roxanne di Valentin Hotea, Romania/Ungheria 2013, 97’, col., v.o. sott. it.

Bucarest, 2009. Venticinque anni dopo la rivoluzione rumena, Tavi, trentacinquenne affabile ma un po’ immaturo, chiede l’accesso al dossier redatto a suo carico dalla Polizia Segreta ai tempi del regime di Ceau?escu. Dalle carte, scopre che potrebbe essere il padre di un figlio che non sapeva di avere. Una storia che affonda le radici nel passato comunista della Romania. Un film sincero sui valori dell’amicizia, della fiducia e del coraggio, con grande sensibilità rispetto all’approccio storico.
www.bergamofilmmeeting.it/films/view/4600

ore 22.00 Meeting Point After BFM What women do not want
8 marzo giornata internazionale della donna, Amnesty International contro la violenza sulle donne. I Point Break vdjproporranno uno show adrenalinico in cui verrà mixata la potenza dei video e delle immagini cinematografiche con quella della musica per un viaggio senza tempo nel mondo femminile tutto da ballare. Sarà presente anche un banchetto Amnesty per la raccolta firme a favore della petizione: "Fermiamo la violenza sulle donne".
www.bergamofilmmeeting.it/texts/view/Eventi-Speciali

ore 22.30 Auditorium di Piazza delle Libertà Anteprime

La luna su Torino di Davide Ferrario, Italia 2013, 90’, col., v.o.
Alla morte prematura dei genitori, ricchi borghesi di sinistra, Ugo eredita una villa sulle colline torinesi. Ora che i soldi stanno finendo, decide di subaffittare la casa: a Maria, giovane impiegata in un'agenzia di viaggi, e a Dario, ventenne universitario e precario. Tra poetiche e comiche divagazioni, tutti e tre sono alla ricerca di un loro posto nel mondo. «Una metafora sull'equilibrio e sulla leggerezza che servono per destreggiarsi come acrobati nel mondo in cui viviamo» (D. Ferrario).
www.bergamofilmmeeting.it/films/view/4688

ore 00.15 Auditorium di Piazza delle Libertà Ma papà ti manda sola?

5th Avenue Girl/La ragazza della Quinta Strada di Gregory La Cava, USA 1939, 83’, bn, v.o., sott. it.
Per rimettere in riga i componenti della sua turbolenta famiglia, un industriale finge di aver preso una sbandata per una fanciulla avida di denaro, conosciuta al parco. Una commedia divertente e a tratti raffinata, con la cenerentola Ginger Rogers che non balla, ma tiene testa agli altri con battute argute e irriverenti.
www.bergamofilmmeeting.it/films/view/46522