BERLINALE 62 – Side by Side, Keanu Reeves sul digitale: trailer e foto

Sarà tra i documentari della 62° Berlinale (9 – 19 febbraio 2012) Side by Side. The science, art and impact of digital cinema, con Keanu Reeves (anche produttore) a condurre una serie di interviste sul tema del rapporto tra pellicola e digitale. 

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

--------------------------------------------------------------------
UNICINEMA – UNA NUOVA IDEA DI UNIVERSITÀ

--------------------------------------------------------------------

Sarà tra i documentari della 62° Berlinale (9 – 19 febbraio 2012) Side by Side. The science, art and impact of digital cinema, con Keanu Reeves (anche produttore) a condurre una serie di interviste sul tema del rapporto tra pellicola e digitale.

Syde by Side, documentario alla Berlinale 2012: Keanu Reeves intervista registi e tecnici sul digitaleReeves conversa sull'uso delle nuove tecnologie, da un punto di vista teorico e pratico, con una importante serie di registi, direttori della fotografia, montatori, sound engineer, coloristi, attori, ma anche studenti di cinema, scienziati e artisti di vario genere.

La lista dei nomi coinvolti è interessante e tocca sia il cinema mainstream che le nuove leve indipendenti: dalla giovane filmaker americana Lena Dunham, rivelatasi con Tiny Furniture, che racconta come la facilità del lavoro in digitale le abbia permesso di realizzare il suo primo film, al drastico James Cameron, che con il suo "la pellicola è morta nel mio cuore da ormai dieci anni", da David Lynch a Martin Scorsese, passando per George Lucas, David Fincher, Christopher Nolan, Lars Von Trier, Danny Boyle, Robert Rodriguez, Barry Levinson, Joel Schumacher e i Wachowski Bros.

--------------------------------------------------------------------
SCOPRI I NUOVI CORSI ONLINE DI CINEMA DI SENTIERI SELVAGGI


--------------------------------------------------------------------

 

Numerosi i direttori della fotografia: come i notissimi Dion Beebe, Wally Pfister, Vittorio Storaro e Anthony Dod Mantle, ma non mancano nomi meno noti (l'ottima Ellen Kuras di Summer of Sam e Eternal Sunshine of the Spotless Mind) o un po' dimenticati (il Vilmos Zsigmond di Il cacciatore, Incontri ravvicinati del terzo tipo, Un tranquillo week-end di paura).

 

Tra gli attori, danno il loro parere sul digitale Greta Gerwig (Damsel in distress) e John Malkovich (Transformers 3, As Linhas de Torres) e alcuni montatori, come Craig Wood (The Burning Plain, 47 Ronin). Sono state interpellate inoltre diverse figure che lavorano a vario titolo nel settore del cinema, soprattutto chi si occupa di effetti speciali, come Tim Webber (Il Cavaliere Oscuro, Nel paese delle creature selvagge, Avatar) produttori e organizzatori di ambito festivaliero, come Geoffrey Gilmore (Sundance e Tribeca).

Diretto da Chris Kenneally, supervisore alla produzione, tra i titoli da lui curati Il calamaro e la balena e Cadillac Records, Side by Side sarà presentato nella sezione Berlinale Special (uno sguardo agli altri film).

 

------------------------------------------------------------------------
IL NUOVO NUMERO DI SENTIERISELVAGGI21ST #8