Blu-ray – "La furia dei Titani", di Jonathan Liebesman

Jonathan Liebesman ha svecchiato la saga di Perseo e dei Titani, limitando le influenze shakespeariane che avevano appesantito Scontro tra Titani e si è concentrato nell'umanizzare Giove, Ade e Poseidone. Come in World Invasion il peplum si sposta sul terreno del war-movie, aumenta il ritmo e distrugge l'unica certezza della mitologia: l'immortalità degli dei. Edito da Warner

Titolo originale: Wrath of the Titans

--------------------------------------------------------------------
Torna il BLACK FRIDAY di SENTIERI SELVAGGI


-----------------------------------------------------
Anno: 2012
Durata: 99’
Distribuzione:  Warner
Genere: Azione
Cast: Sam Worthington, Rosamund Pike, Bill Nighy, Edgar Ramirez, Toby Kebbel, Danny Huston, Ralph Fiennes, Liam Neeson
Formato Blu-ray/Video: 1080p HD 16×9 1.85:1
Audio: inglese DTS-HD 5.1; italiano 5.1 Dolby Digital, tedesco 5.1 Dolby Digital, francese 5.1 Dolby Digital, spagnolo 5.1 Dolby Digital, catalano 5.1 Dolby Digital, Inglese per non vedenti 5.1 Dolby Digital
Sottotitoli: italiano per non udenti, inglese per non udenti, tedesco per non udenti, spagnolo, olandese, francese, danese, finlandese, norvegese, svedese, lettone, serbo, croato, portoghese, sloveno, russo, ceco, arabo, islandese, estone, greco
Extra: The Path of Men or The Path of Gods (making of),   Scene eliminate
 
 
 
 
 
 
 
IL BLU-RAY
Ormai quella della Warner di riservare ai propri blockbuster, specie ai più sfortunati, un’edizione bluray di altissima fattura è diventata una tradizione. Dopo alcuni piacevoli esempi (Rock of Ages) ecco che anche La furia dei titani di Jonathan Liebesman si presenta per l’home video in una confezione in alta definizione davvero interessante. furia titaniSin dal suo passaggio sul grande schermo era palese che la storia approssimativa e confusionaria di Perseo e dei suoi compagni d’avventura era più che altro un escamotage per riversare sul pubblico una quantità spropositata di computer grafica e scene d’azione spettacolari. Il blu-ray, dunque, mantiene intatta tutta la qualità visiva della pellicola e regala cosi un’esperienza di intrattenimento casalingo di grande efficacia. Ciò è permesso anche grazie alle rumorosissime tracce audio dove non si perde nemmeno una sfumatura di urla, esplosioni arcaiche e distruzioni varie. La caratteristica che invece più sorprende del disco risiede nel comparto extra. Dopo aver tranquillamente sorvolato sulle inutili scene eliminate vale la pena perdere un po’ di tempo per godersi i due making of che mostrano i due lati nascosti, completamente diversi, del film. I due contributi, infatti, prendono il nome di Sentiero degli Uomini e Sentiero degli Dei, e cercano di far entrare maggiormente lo spettatore nell’atmosfera peplum della pellicola, anche grazie ad un sistema interattivo che inserisce le varie clip durante la visione del film. Se il sentiero degli Uomini mostra più che altro la realizzazione fisica dei tantissimi mostri che popolano l'universo dei Titani (quasi tutti costruiti totalmente al computer), quello degli Dei è costituito da diverse interviste a professori universitari ed esperti di mitologia greca, nate per raccontare le origini dei personaggi e delle creature di La furia dei titani. Questa scelta seria di appendice, a fronte di una storia dove il miscuglio di miti ed eroi ricorda molto le avventure di Xena-Principessa guerriera, è decisamente degna di lode e lascia piacevolmente sbigottiti.
 
------------------------------------------------------------------------
IL NUOVO NUMERO DI SENTIERISELVAGGI21ST #7