Bobbio Film Fest – Bando di ammissione al corso Fare Cinema di Marco Bellocchio

Il Comune di Bobbio con il contributo di Regione Emilia Romagna, Provincia di Piacenza, Fondazione di Piacenza e Vigevano e con la collaborazione dell’Associazione Marco Bellocchio, organizza sul proprio territorio, nell’estate 2012, il corso di alta specializzazione in regia cinematografica nell’ambito del progetto di formazione cinematografica “Fare Cinema” diretto da Marco Bellocchio.

Docente del corso è il regista Franco Piavoli.

--------------------------------------------------------------------

--------------------------------------------------------------------

Obiettivo del corso è fornire ai partecipanti specifiche conoscenze nel settore del cinema,permettendo loro di seguire tutte le fasi creative e realizzative di un'opera cinematografica di Franco Piavoli.

Un percorso di ricerca e di scoperta delle presenze umane e delle suggestioni visive e sonore del paesaggio. In particolare il corso si rivolge a persone che desiderano lavorare nel campo cinematografico e che vogliono partecipare a un'esperienza di fare cinema al di fuori dei cliché e degli schemi del mercato scoprendo un grande maestro del cinema italiano che fa del cinema non un prodotto ma un arte. Il comune rilascerà ai partecipanti un attestato di alta formazione, a condizione che abbiano frequentato almeno il 70% delle ore di lezione previste.

---------------------------------------------------------------------

---------------------------------------------------------------------

Il corso di alta formazione è a numero chiuso. Il numero minimo di iscritti per l’attivazione del corso è fissato in 12 e il numero massimo in 24 individuati in base alla procedura di selezione indicata al successivo art. 4.
Il mancato raggiungimento del numero minimo non consentirà l’attivazione del corso.

--------------------------------------------------------------------

--------------------------------------------------------------------
Art. 2 ARTICOLAZIONE E TEMPISTICA DEL CORSO
Il corso prevede lezioni intensive con sessioni di lavoro giornaliere dal 21 luglio al 4 agosto 2012.
Il corso ha inizio il 21 luglio alle ore 10.00 presso la sala conferenze al terzo piano del Palazzo Comunale

Art. 3 REQUISITI DI AMMISSIONE E MODALITA’ DI ISCRIZIONE AL BANDO

Il corso è aperto a operatori del settore cinematografico e televisivo. Per la partecipazione non sono previsti limiti di età, né di nazionalità. Il corso di alta formazione è a numero chiuso. Chiunque intenda partecipare al bando di concorso dovrà inviare al Centro Culturale Comunale, Piazzetta Santa Chiara, 1 29022 Bobbio (Piacenza), entro e non oltre il giorno 10 luglio 2012 un plico contenente: – la domanda d’iscrizione (come nell’ALLEGATO A al presente bando) completa di: – un curriculum individuale, – una breve lettera di motivazione; – materiali audiovisivi già realizzati. – l’analisi della sequenza di un film che ti ha particolarmente colpito con le motivazioni della tua scelta

 

Art. 4 PROCEDURE DI SELEZIONE

L’ammissione al corso è condizionata al giudizio positivo formulato a seguito: – della valutazione della domanda d’iscrizione e dei materiali allegati, inviati dagli aspiranti partecipanti; Nella valutazione si terrà conto della formazione generale nel settore cinematografico, della tecnica cinematografica, delle esperienze artistico/professionali nel settore e delle motivazioni personali dei candidati.


Art. 5 ESITO DELLA SELEZIONE E QUOTA DI FREQUENZA

L’esito della selezione verrà comunicato a ciascuno dei partecipanti al bando, entro il 15 luglio tramite lettera, fax, e-mail o telefono e contestualmente gli ammessi dovranno confermare la partecipazione. Nel caso di irreperibilità gli iscritti dovranno mettersi in contatto con l’organizzazione del corso entro le ore 12 del 15 luglio 2012 pena l’esclusione dalla graduatoria. La quota di frequenza a carico dei partecipanti è di 350 euro e dovrà essere versata il primo giorno del laboratorio. L’organizzazione del festival e il Comune di Bobbio offriranno ai partecipanti indicazioni e facilitazioni per il soggiorno. La quota di frequenza non è rimborsabile in caso di ritiro del partecipante in qualsiasi momento del corso, salvo per gravi motivi giudicati tali dalla direzione. All’arrivo a Bobbio i partecipanti sono invitati a presentarsi alla segreteria del corso presso Palazzo Comunale per ritirare materiale vario di utilità pratica.

Art. 6 INFORMAZIONI E CONTATTI

Le informazioni di carattere amministrativo e organizzativo possono essere richieste a: Centro Culturale Comunale, Piazzetta santa Chiara, 1 29022 Bobbio (Piacenza)