Box Office ITALIA 23/11/2011


L'Italia ha fatto la sua parte nel maestoso incasso internazionale di Breaking Dawn. Il nuovo capitolo della saga di Twilight ha spezzato il regno della commedia nazionale e si è imposto con sei milioni di euro: i suoi numeri sono più che positivi, ma non sono riusciti a battere quelli di Eclipse. I soliti idioti ha abbattuto la soglia dei dieci milioni complessivi ed è diventato il portabandiera dei titoli tricolori, almeno fino all'arrivo ormai imminente dei rinforzi natalizi.

--------------------------------------------------------------
CORSO ESTIVO DI CRITICA CINEMATOGRAFICA DAL 15 LUGLIO

--------------------------------------------------------------

L'Italia non ha resistito al fascino del grande evento ed il nostro pubblico ha fatto la sua parte nel trionfale esordio internazionale di Breaking Dawn. Il nuovo capitolo della saga di Twilight ha raccolto trecento milioni di dollari in giro per il mondo e la quota tricolore è stata di nove milioni di euro. L'impazienza dei fan ha trascinato il titolo e lo ha fatto diventare il miglior week-end della stagione: dopo un mese di frustranti insuccessi, il cinema americano si è ripreso la ribalta. Tuttavia, non è stato il miglior esordio della saga: Eclipse ha conservato il primato in extremis e Breaking Dawn cercherà almeno di migliorare il suo bottino finale di sedici milioni. E' ormai chiaro come i personaggi creati da Stephanie Meyer abbiano consolidato il loro rapporto con il pubblico e abbiano cementato una fedeltà che si può paragonare a quella di Harry Potter. Kristen Stewart e Robert Pattinson hanno dominato il mercato e l'unico titolo che è riuscito a sottrarsi al suo potere di attrazione è stato Il re leone 3D: la riedizione stereoscopica del classico della Disney è rimasta sopra il milione di euro, ha confermato il secondo posto e il successo globale dell'operazione. La nuova versione delle avventure di Simba toccherà la quota dei quattro milioni: un risultato che farebbe invidia a molti inediti… I soliti idioti ha abbattuto il muro dei dieci milioni ed ha consacrato i personaggi creati da Francesco Mandelli e Fabrizio Biggio: in attesa di un prevedibile sorpasso da parte del cinepanettone e delle altre commedie natalizie, il derivato di MTV è il migliore incasso italiano della stagione. Il film di Enrico Lando fa coppia con La peggior settimana della mia vita di Alessandro Genovesi e rappresenta le note liete del nostro cinema, che cerca di ripetere i fasti di Benvenuti al Sud e di Che bella giornata. Se Scialla! non aveva attirato molte aspettative, Lezioni di cioccolato 2 aveva le potenzialità per fare meglio. Del resto, anche l’annuale appuntamento con Pupi Avati non ha brillato: da una prospettiva commerciale, Il cuore grande delle ragazze non è stato il suo  film più fortunato.

--------------------------------------------------------------
CORSO DI PRODUZIONE E DISTRIBUZIONE CINEMATOGRAFICA: ONLINE DAL 15 LUGLIO

--------------------------------------------------------------

 

----------------------------
UNICINEMA QUADRIENNALE:SCARICA LA GUIDA COMPLETA!

----------------------------

 

----------------------------
SCUOLA DI CINEMA TRIENNALE: SCARICA LA GUIDA COMPLETA!

----------------------------

    ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI SENTIERI SELVAGGI

    Le news, le recensioni, i corsi di cinema, la riviste, i libri, gli eventi e tutte le nostre iniziative