Box Office USA

Doctor Strange si conferma al timone del Box office USA con un incasso complessivo di $153,014,169 alla seconda settimana di programmazione. La pellicola Marvel, diretta da Scott Derrickson, vede il neuroscienziato Stephan Strange, Benedict Cumberbatch, demotivato dalla medicina tradizionale, la quale non sembra aiutarlo dopo il suo incidente automobilistico. Strange troverà allora conforto in una società segreta dedita alla arti magiche, le uniche, a quanto sembra, in grado di dargli il sollievo sperato. Stabile alla seconda posizione il cartoon Trolls, di Mike Mitchell e Walt Dohrn, con un introito totale di $94,014,315 a due settimane dalla release. La vicenda ruota attorno ad una comunità di Troll, creature perennemente allegre e giovali, le quali vengono disturbate dai Bergen, esseri malvagi che scoprono di poter ottenere un briciolo di felicità divorando proprio uno di quegli animaletti. Medaglia di bronzo alla new entry Arrival, diretto da Denis Villeneuve, in concorso a Venezia73. La pellicola, distribuita da Paramount, riguarda l’arrivo di esseri extraterrestri e la difficoltà della razza umana a relazionarsi con loro. Un’esperta linguista, Amy Adams, viene convocata dal governo statunitense affinché studi un piano per comunicare con quegl’esseri e si sinceri che non abbiano scopi guerra fondai. La pellicola presenta un incasso complessivo di $24,000,000.

 

---------------- inserzione pubblicitaria ---------------

----------------------------------------------------------------
Distribuzione Incasso WE Incasso TOT WKS
Doctor Strange BV $43,032,000 $153,014,169 2
Trolls Fox $35,050,000 $94,014,315 2
Arrival Par. $24,000,000 $24,000,000 1
Almost Christmas Uni. $15,564,000 $15,564,000 1
Hacksaw Ridge LGF $10,775,000 $32,264,321 2
The Accountant WB $4,570,000 $77,725,775 5
Shut in EC $3,700,000 $3,700,000 1
Boo! A Madea Halloween LGF $3,550,000 $70,408,079 4
Jack Reacher: Never Go Back Par. $3,325,000 $54,586,711 4
Inferno Sony $3,250,000 $31,582,015 3