Box Office USA: The Dark Knight, quarto week-end in vetta

Ormai lo si può dire senza timore di essere smentiti: commercialmente, forte di quasi 450 milioni di dollari portati a casa solo negli Stati Uniti, The Dark Knight è entrato nella storia del cinema. Non poteva essere altrimenti, per un titolo che da quattro settimane consecutive domina il box-office americano, strapazzando ogni avversario che cerchi di sfidare la sua leadership. Questo week-end è stato The Pineapple Express a fallire il tentativo, e a doversi accontentare di essere considerato come uno dei rivali più agguerriti. La sorprendente commedia/thriller scritta ed interpretata da Seth Rogen (allievo ed attore feticcio di Judd Apatow, e già protagonista la scorsa estate con Knocked Up) è infatti andata ben più in là di un film ambizioso come The Mummy: Tomb of the Dragon Emperor, ed è riuscita a togliere la vetta a Batman per ben tre giorni, prima di vedersi superata dalla sua prepotente rimonta, perfezionata il sabato e la domenica, i giorni tradizionalmente più ricchi. Se per The Pineapple Express il risultato è stato oltre ogni più rosea aspettativa, ancora una volta parlare dell’andamento di The Dark Knight significa fare la cronaca di un film da record: le gesta di Bruce Wayne sono ormai al terzo posto nella classifica dei migliori successi di tutti i tempi, e se i 600 milioni di Titanic sembrano ancora lontani, i 460 milioni di Star Wars sembrano essere alla loro portata, e così il secondo posto come incasso più redditizio. Il film di Christopher Nolan ha anche festeggiato l’ingresso tra i cinquanta film più visti di tutti i tempi (cioè la classifica aggiustata all’inflazione, dominata da Gone With the Wind): la previsione è che non dovrebbe faticare per entrare nei primi trenta. Nelle restanti posizioni, c’è da segnalare soprattutto il crollo delle avventure di Brendan Fraser/Rick O’Connell: arrivato al terzo episodio, il franchise di The Mummy ha mostrato la corda ed è ancora lontano dal coprire il budget. Il week-end ha portato ulteriori milioni ad Hancock ed a WALL.E: non fosse stato per Batman, si sarebbero contesi in modo appassionante il titolo di successo dell’estate. Probabilmente – anche se ci ha già abituato a sorprendenti colpi di coda – il regno di The Dark Knight finirà la prossima settimana: l’estate sta per calare le sue ultime carte, e gli assi si chiamano The Clone Wars, prodotto da George Lucas, e Tropic Thunder di Ben Stiller.

---------------------------------------------------------------------
SCUOLA DI CINEMA: OFFERTA PER I LAUREATI DAMS e altri per la SPECIALIZZAZIONE

---------------------------------------------------------------------

Incasso week-end

--------------------------------------------------------------------
I CORSI DI CINEMA AUTUNNALI SCUOLA SENTIERI SELVAGGI

-----------------------------------------------------

Incasso totale

Settimane

The Dark Knight

$26,030,000

$441,541,000

4

The Pineapple Express

$22,400,000

$40,474,000

1

The Mummy: Tomb of the Dragon Empereor

$16,113,000

$70,671,000

2

The Sisterhood of the Traveling Pants 2

$10,770,000

$19,712,000

1

Step Brothers

$8,900,000

$80,903,000

3

Mamma Mia!

$8,081,000

$104,017,000

4

Journey to the Center of the Earth

$4,855,000

$81,759,000

5

Hancock

$3,300,000

$221,709,000

6

Swing Vote

$3,106,000

$12,002,000

2

WALL.E

$3,045,000

$210,112,000

7