Boxtrolls – Le scatole magiche, di Graham Annable e Anthony Stacchi

Un film bellissimo e profondo che richiama direttamente il miglior cinema di animazione, quello che si rivolge alla più larga fetta di pubblico possibile, appunto perchè universale. Ma anche una satira di estrema intelligenza sull’esercizio del potere e sulle imposizioni create appositamente in difesa dell’ideologia dominante, in grado di essere percepita – su differenti piani – tanto dagli adulti che dai bambini

--------------------------------------------------------------
CORSO ESTIVO DI CRITICA CINEMATOGRAFICA DAL 15 LUGLIO

--------------------------------------------------------------

the boxtrollsThe Boxtrolls 3D è l'ultimo lavoro della sorprendente casa di produzione Laika Entertainment, alla quale già si devono titoli come Coraline e ParaNorman. Tratto dal romanzo Here Be Monsters di Alan Snow, il film racconta le gesta dei bizzarri mostri del titolo, una popolazione di reietti che vivono nel sottosuolo della città di Cheesebridge e che di notte risalgono in superficie per impossessarsi di rifiuti e vari materiali abbandonati. Ingiustamente accusati di essere malvagi e di aver rapito anni prima il piccolo Egg, vengono presi di mira e decimati dal perfido Archibald Snatcher, una sorta di acchiappamostri dalle ambizioni politiche. A metà strada tra gli universi fantastici di Roald Dahl e il Tim Burton migliore, ma riuscendo a prendere le distanze in maniera personalissima sia dall’uno che dall’altro, The Boxtrolls si rivela una ricchissima miniera di idee e suggestioni in grado di agire su più livelli: perfetto per il pubblico dei più piccoli, grazie a un’immaginazione visiva ricchissima e variopinta e a un umorismo mai esagerato, il film utilizza la struttura della fiaba per affrontare in realtà tematiche tutt’altro che infantili o secondarie. Lo spettatore si ritrova quindi messo di fronte a personaggi alla disperata ricerca di una figura paterna in grado di potersi finalmente definire tale, immerso in questo universo cupo e sotterraneo nel quale poter recuperare i valori reali di tutto ciò che viene superficialmente abbandonato troppo in fretta.
 

--------------------------------------------------------------
CORSO DI PRODUZIONE E DISTRIBUZIONE CINEMATOGRAFICA: ONLINE DAL 15 LUGLIO

--------------------------------------------------------------

the boxtrolls

-------------------------------------------------------
LA SCUOLA DI DOCUMENTARIO DI SENTIERI SELVAGGI

-------------------------------------------------------
Ma non solo: The Boxtrolls è anche una satira di estrema intelligenza sull’esercizio del potere e sulle imposizioni create appositamente in difesa dell’ideologia dominante; se i bambini certamente si divertiranno (e, forse, penseranno) dinanzi alle riflessioni dei due aiutanti dell’antagonista sulla relatività del concetto di bene e male e di giusto e sbagliato, sicuramente gli adulti non potranno sottovalutare il richiamo neanche troppo velato verso quei nemici che si scambiano le mogli e mangiano i bambini. Un film bellissimo e profondo, realizzato in completa indipendenza senza il supporto di alcuna major: un invito a vivere e condividere tutti insieme (tutte le sere i boxtrolls vanno a dormire costruendo un grande blocco unico con i propri corpi) che richiama direttamente il miglior cinema di animazione, quello che si rivolge alla più larga fetta di pubblico possibile, perchè universale. Ma anche un mirabile esercizio di tecnica cinematografica, che recupera l’aspetto più squisitamente artigianale del genere grazie allo straordinario utilizzo della stop-motion e al fondamentale contributo del cast dei doppiatori: da Ben Kingsley a Elle Fanning, passando per il duo Nick Frost e Simon Pegg. 

----------------------------
UNICINEMA QUADRIENNALE:SCARICA LA GUIDA COMPLETA!

----------------------------

 

Titolo originale: The Boxtrolls
Regia: Graham Annable, Anthony Stacchi
Interpreti: (v.o.) Elle Fanning, Ben Kingsley, Toni Collette, Simon Pegg, Isaac Hempstead Wright
Origine: Usa, 2014
Distribuzione: Universal Pictures
Durata: 100’

----------------------------
SCUOLA DI CINEMA TRIENNALE: SCARICA LA GUIDA COMPLETA!

----------------------------

    ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI SENTIERI SELVAGGI

    Le news, le recensioni, i corsi di cinema, la riviste, i libri, gli eventi e tutte le nostre iniziative