CALABRIA FILM FESTIVAL 2007

CALABRIA FILM FESTIVAL
 
 
Festival Internazionale Cinema Ambiente & Paesaggio
Prima edizione
Presidente: Francesco Zinnato
Direttore artistico Andrea Frezza
Cosenza, 9-13 ottobre 2007
 
 
 
 
L'ambiente e il paesaggio riflessi nelle storie e nei personaggi del cinema, la sperimentazione del paesaggio nei film, il territorio come memoria e come Storia, le suggestioni ispirate dal paesaggio, il sentimento verso la natura, la violazione del territorio e dell'ambiente, sono i temi del la prima edizione di "Calabria Film Festival", che si terrà aCosenza dal 9 al 13 ottobre , promosso dalla Fondazione Calabria Film Commission, presieduta da Francesco Zinnato in collaborazione con Regione Calabria, Ministero dell'Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, Provincia di Cosenza, Assessorato all'Ambiente, Città di Cosenza, Università degli Studi della Calabria, Comune di Castrolibero, Comune di Montalto Uffugo, Fondazione Cassa di Risparmio di Calabria e di Lucania.
 
La direzione artistica del "Calabria Film Festival", che vedrà a Cosenza cineasti di diverse nazionalità, ma anche alcuni grandi maestri del cinema italiano come Mario Monicelli, Ettore Scola, Francesco Maselli, Vittorio De Seta e Ugo Gregoretti , e cineasti come Antonio Capuano, Fiorella Infascelli , Wilma Labare, Roberto Giannarelli, Pasquale Scimeca è affidata ad Andrea Frezza, regista di film per il cinema e la televisione, nonchè scrittore, che vive tra l'Italia e gli Stati Uniti.
 
La Giuria della prima edizione è presieduta da Ugo Gregoretti e composta da Grazia Francescato, Giacomo Marramao, Giorgio Arlorio, Wilma Labate, Pasquale Scimeca.
 
Il programma prevede un concorso lungometraggi di finzione e documentari (tra cui due documentari in prima nazionale La nostra chiesa di Guido Chiesa ed Enzo Mercuri e Rockarbëresh di Salvo Cuccia, due dei nove documentari d'autore del progetto ALBA SUITE sulla cultura delle comunità arbëreshe in Italia ideato e diretto da Salvo Cuccia), il concorso cortometraggi, retrospettive  ( dedicate a Werner Herzog e a Vittorio De Seta e alla Calabria nel Cinema) omaggi al grande cinema italiano, con una particolare attenzione al tema del paesaggio ( con la sezione Confronti di Cinema condotti da Enrico Magrelli )una sezione di ricerca e sperimentazione, Memoria del futuro, a cura di Bruno Roberti, con film italiani, europei, inediti e di cineasti di spicco nel panorama cinematografico internazionale, come Kiarostami, oltre a iniziative in collaborazione con il Dams dell'Università della Calabria.
 
INFO
CALABRIA FILM FESTIVAL
Viale della Repubblica n. 91 – 87100 Cosenza tel. e fax +39.0984.24751-785375-793337
FONDAZIONE CALABRIA FILM COMMISSION Via Spasari-Galleria Mancuso 88100 Catanzaro tel. +39.0961.742800 – fax. 746296 e-mail: fmcalabria2006@gmail.com