CANNES 64 – Once Upon a Time in Anatolia a Cannes 64. Trailer, foto e poster

Il trailer, tutte le foto e tre poster che mostrano la splendida fotografia di Gökhan Tiryaki, dal sesto lungometraggio di Nuri Bilge Ceylan, cineasta turco autore di Uzak, Il piacere e l'amore, Le tre scimmie (miglior regia a Cannes 61). La storia della notte difficile di un medico e un procuratore nelle steppe aride dell' Anatolia.
 

--------------------------------------------------------------
IL N.16 DI SENTIERISELVAGGI21ST È DISPONIBILE.

--------------------------------------------------------------

Se rimosso, visibile anche sul sito ufficiale

 

 

-------------------------------------------
CORSO ONLINE AIUTO REGIA, DALL’11 DICEMBRE

-------------------------------------------
ONCE UPON A TIME IN ANATOLIA, di Nuri Billge Ceylan. in concorso a Cannes 64 - il poster
----------------------------
OFFERTA LAST MINUTE SCUOLA DI CINEMA TRIENNALE!

----------------------------
Il trailer, tutte le foto e tre poster che mostrano la splendida fotografia di Gökhan Tiryaki, dal sesto lungometraggio di Nuri Bilge Ceylan, cineasta turco autore di Uzak, Il piacere e l'amore, Le tre scimmie (miglior regia a Cannes 61). La storia della notte difficile di un medico e un procuratore nelle steppe aride dell' Anatolia.

 

 

La sinossi di Bir Zamanlar Anadolu'da (Once Upon a Time in Anatolia), tra i titoli in concorso a Cannes 64, è essenziale:

"La vita in una piccola città è simile a un viaggio nel bel mezzo della steppa: la sensazione che qualcosa di nuovo e diverso stia per nascere dietro ogni collina, ma sempre, infallibilmente, percorrendo strade monone che si snodano, spariscono e riappiaiono".

 

 

Nuri Bilge Ceylan (anche raffinato fotografo è uscito di recente  un volume che raccoglie una selezione delle sue immagini dal 2003 al 2009)  ha scritto il film con Kesal Ercan e con la moglie attrice, fotografa e regista Ebru Ceylan (già cosceneggiatori de Le tre scimmie). Nel cast, Taner Birsel, Muhammet Uzuner e Yilmaz Erdogan, anche lui figura poliedrica come Ceylan – attore, sceneggiatore e regista molto popolare in patria.

 

 

ONCE UPON A TIME IN ANATOLIA, di Nuri Billge Ceylan. in concorso a Cannes 64Sulla Croisette Ceylan ha già vinto la Palma d'oro per il miglior corto con Koza (1995), il France Culture Award come regista dell'anno e il Gran Premio della giuria per Uzak (2002) e il FIPRESCI per ?klimler (2006).

 

Quest'anno in aprile è stato decorato come Cavaliere dell'Ordre des Arts et des Lettres dal Ministero della Cultura francese. Durante la premiazione ha voluto ricordare Robert Bresson come uno dei suoi maestri. ?klimler e Uzak sono stati selezionati tra i migliori film del decennio da numerose riviste di vari paesi.

 

 

Once Upon a Time in Anatolia è una coproduzione turco-bosniaca. Le riprese sono state effettuate tra Keskin, città dell'Anatolia centrale, mentre montaggio e postproduzione sono stati realizzati a Istanbul.

 

 

----------------------------
COSTUME DESIGN PER IL CINEMA, corso online DAL 13 GENNAIO 2024

----------------------------

    ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI SENTIERI SELVAGGI

    Le news, le recensioni, i corsi di cinema, la riviste, i libri, gli eventi e tutte le nostre iniziative