#Cannes2021 – Titane di Julia Ducournau è la Palma d’oro

La cineasta francese trionfa con il suo secondo film. Ecco tutti gli altri premiati in questa 74esima edizione del festival

-----------------------------------------------------------
UNICINEMA LAST MINUTE! – UNA NUOVA IDEA DI UNIVERSITÀ. APERTE ANCORA LE ISCRIZIONI PER IL 2023!


-----------------------------------------------------------

Si chiude il 74 Festival di Cannes con un bilancio di 70 festivalieri risultati positivi al Covid-19 durante i serrati controlli che hanno caratterizzato i 12 giorni della manifestazione. Jonas Carpignano vince la Quinzaine con il suo A Chiara.  Feathers dell’egiziano Omar El Zohairy trionfa alla Semaine, e Unclenching the Fists, opera prima della giovane regista russa Kira Kovalenko, porta a casa il premio principale di Un Certain Regard.
Ecco i premi del concorso:

----------------------------
SENTIERISELVAGGI21ST N.12 – COVER STORY: TOM CRUISE, THE LAST MOVIE STAR

----------------------------

Palma d’Oro
Titane – Julia Ducournau

--------------------------------------------------------------
DARIO ARGENTO – L’AMORE E IL TERRORE, A CURA DI GIACOMO CALZONI

--------------------------------------------------------------

Grand Prix (ex aequo)
A Hero – Asghar Farhadi
Compartment No.6 – Juho Kuosmanen

Miglior Regia
Leos Carax – Annette

Miglior Attrice
Renate Reinsve – The Worst Person in the World

Miglior Attore
Caleb Landry Jones – Nitram

Miglior Sceneggiatura
Drive My Car – Ryusuke Hamaguchi

Premio della Giuria (ex aequo)
Ahed’s Knee – Nadav Lapid
Memoria – Apichatpong Weerasethakul

Caméra d’Or
Murina – Antoneta Alamat Kusijanovic

--------------------------------------------------------------
LAST MINUTE SCUOLA TRIENNALE 2022-23

--------------------------------------------------------------

    ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI SENTIERI SELVAGGI

    Le news, le recensioni, i corsi di cinema, la riviste, i libri, gli eventi e tutte le nostre iniziative