Captain Phillips – Attacco in mare aperto di Paul Greengrass – Il trailer italiano

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

---------------- inserzione pubblicitaria ---------------
---------------------------------------------------------------

 

---------------- inserzione pubblicitaria ---------------
----------------------------------------------------------------

 

 

Captain Phillips – Attacco in mare aperto di Paul Greengrass ruota attorno al sequestro, avvenuto nel 2009, della nave porta container U.S. A., Maersk Alabama, da parte di una banda di pirati Somali.  Il sequestro ebbe una forte eco mediatica poichè si trattò del primo dirottamento di una nave da carico americana.  Il film basato sulla sceneggiatura non originale di Billy Ray è tratto dal libro A Captain’s Duty: Somali Pirates, Navy SEALs, and Dangerous Days at Sea di Richard Phillips e Stephan Talty  analizza la relazione tra il Comandante della Alabama, il Capitano Richard Phillips (interpretato da Tom Hanks) e la sua controparte Somala, Muse (Barkhad Abdi).

 

La pellicola, oltre a raccontare un fatto realmente accaduto, è diretta da Greengrass come un thriller al alta tensione che riesce tuttavia a ragionare su temi di grande rilevanza come gli effetti collaterali della globalizzazione. Presentato in anteprima al New York Film Festival, Captain Phillips – Attacco in mare aperto, è stato accusato da alcuni membri dell'equipaggio di Phillips, tramite un articolo apparso sul New York Post, di inaccuratezza poichè l'immagine da eroe del Capitano non corrisponderebbe a realtà. Nonostante le controversie la pellicola ha goduto di un buon riscontro di critica e pubblico, incassando finora 62,400,000 dollari.