C'è chi dice no

c'è chi dice noInterpreti: Luca Argentero, Paola Cortellesi, Paolo Ruffini, Giorgio Albertazzi

Origine: Italia, 2011

--------------------------------------------------------------------

--------------------------------------------------------------------

Distribuzione: Universal Pictures

Durata: 95' 

---------------------------------------------------------------------

---------------------------------------------------------------------

 

Max (Luca Argentero – Oggi sposi, Il grande sogno, Diverso da chi?, Saturno contro), Irma (Paola Cortellesi – Nessuno mi può giudicare, Femmine contro maschi, Maschi contro femmine, Chiedimi se sono felice) e Samuele (Paolo Ruffini – Femmine contro maschi, Maschi contro femmine, La prima cosa bella, Un'estate ai Caraibi, Natale a Rio) sono tre ex compagni di classe che si ritrovano dopo venti anni e scoprono di condividere un medesimo grande problema: l’impossibilità di realizzarsi nel proprio campo a causa dell’alto numero di raccomandati che puntualmente li scavalcano. Max è un talentuoso giornalista che scrive per un quotidiano locale e che, ad un passo dalla realizzazione professionale, si vede rimpiazzato dalla figlia di un famoso scrittore; Irma si impegna anima e corpo nella suo lavoro di medico, ma nonostante ciò vede sfumare la possibilità di un dignitoso contratto a causa della concorrenza sleale della fidanzata del primario; Samuele è assistente di un docente universitario di diritto penale, ma nonostante le sue note qualità non riesce a vincere il concorso per un posto da ricercatore che viene invece assegnato proprio al genero di quello stesso docente.

I tre amici decidono così di unire le forze al fine di rendere la vita quanto più difficile possibile ai tre illegittimi usurpatori, ma scelgono di farlo prendendo di mira ciascuno il raccomandato dell’altro. I successi iniziali li stimolano a creare una vera e propria associazione chiamata “I pirati del merito”, ma nel giro di poco tempo la situazione sfugge loro di mano…
 

Il cinquantaquattrenne regista livornese Giambattista Avellino (La matassa, Il 7 e l'8) approda per la prima volta in sala senza avere al seguito la coppia di comici siciliani Ficarra e Picone. Nel cast compare anche Giorgio Albertazzi nel ruolo Barone De Rolandis.

Le musiche originali del film sono composte dalla rotata coppia di musicisti Aldo e Pivio De Scalzi (L’ispettore Coliandro, Barbarossa, Piano 17, Distretto di polizia, El Alamein).
 

 

(E.U.)

--------------------------------------------------------------------

--------------------------------------------------------------------
 

 

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"