Chris Hemsworth su "Film Tv"

chris hemsworth su film tvIl Numero 25 ha in copertina Chris Hemsworth, attore australiano simbolo dei nuovi divi hollywoodiani: belli, poco espressivi, ma che sbancano al botteghino. Da Channing Tatum a Taylor Kitsch, un catalogo dei volti delle star del momento. Mentre il TaorminaFilmFest 2012 anima il teatro antico della cittadina siciliana dal 23 al 28 giugno con ospiti internazionali. In più, con l’uscita nelle sale il 22 giugno di Chef con Jean Reno, Speciale Cinema & Cucina: quando il grande e il piccolo schermo si dilettano dietro ai fornelli.  E inoltre: Lucy Liu ritorna nei panni di una psicologa in Detachment. Il distacco, in sala dal 22 giugno, e le giornate professionali di Riccione cambiano nome in Ciné. Giornate estive di cinema. Infine, dal 22 al 28 giugno, la 26 ª edizione del Festival Mix Milano porterà nel capoluogo lombardo oltre 100 pellicole a tema gay, lesbico e queer.

Continua l’appuntamento fisso con le nostre rubriche. Questa settimana: Collateral di Tommaso Labranca, I cattivi pensieri di Filippo Mazzarella, Cinelibri a cura di Erica Re, Cinedvd a cura di Claudio Bartolini, il Detour di enrico ghezzi.

La Locandina in Regalo è Donna di vita di Jacques Demy, film che verrà proiettato insieme ad altri capolavori restaurati della Storia della Settima Arte a Il Cinema Ritrovato di Bologna, dal 23 al 30 Giugno.

Televisioniapre, in occasione del torneo Masters 1000 di Roma e del Grande Slam del Roland Garros, con un focus sul tennis & il grande e il piccolo schermo. Mentre Serialminds presenta la 3ª Stagione di Community.

  • Avatar

    Non credo che Chris Hemsworth avrebbe sbancato ai botteghini se fosse stato realmente poco espressivo, il pubblico l'avrebbe affossato subito. E invece, appunto, ha sbancato. I giudizi impietosi spesso sono frutto di leggerezza: lasciamo a questi giovani (che essendo appunto giovani hanno un ampio margine di miglioramento) il tempo di dimostrarci il loro reale valore.

  • Avatar

    mah. l'equazione non regge. molti attori eccellenti non "sbancano al botteghino", nè a 20 nè a 40 anni, così come molti attori poco talentuosi funzionano perfettamente all'interno del mercato, in termini di biglietti staccati. se uno gira dei film, non è automaticamente definibile un attore. a parte la definizione degli addominali, si intende