CIMES progetti di cultura attiva

Bologna, ai Laboratori DMS o in Palazzo Marescotti

 

--------------------------------------------------------------------
UNICINEMA – UNA NUOVA IDEA DI UNIVERSITÀ

--------------------------------------------------------------------
Nell’autunno 2010 si avvia la quinta edizione delle attività di musica, cinema e teatro del CIMES – responsabile scientifico il prof. Gerardo Guccini – centro di ricerca del Dipartimento di Musica e Spettacolo dell’Università di Bologna. La rassegna, finora chiamata “CIMES laboratori per la città”, quest’anno si evolve in “CIMES progetti di cultura attiva” per indicare come scopo del Centro sia fornire strumenti di azione culturale nella ricerca applicata. Il programma ottobre 2010 – aprile 2011 si svolge ai Laboratori DMS o, quando espressamente indicato, in Palazzo Marescotti.
Il programma si apre con un ampio convegno internazionale sul rapporto tra musica d’arte e televisione “La musica negli occhi” (22-24 ottobre): a confronto studiosi da vari atenei d’Europa e professionisti di Mediaset, RAI, SKY Tv, Radiotelevisione Svizzera Italiana. Vd. comunicato specifico, a parte.
 
La sezione TEATRO propone un convegno internazionale su “Pasolini e il teatro” (10 e 11 novembre ore 10-19) in coll.ne con l’Archivio Pasolini. Poi un progetto sui “Linguaggi di realtà” con importanti protagonisti della scena contemporanea, che comprende: in coll.ne con il Teatro dell’Argine, lo spettacolo “La strada di Pacha” (8 novembre ore 21) cui segue l’incontro “Le presenze di Pacha fra scrittura e scena” (9 novembre ore 17) – l’autore e regista Gigi Gherzi condivide col pubblico quanto ha elaborato intorno a una persona realmente esistita, Pacha è una donna che vive in uno degli infiniti Barrios poverissimi del Nicaragua -. Poi l’ incontro-rassegna “Dentro e fuori.Lo spazio minaccioso da Beckett a Polanski” che indaga lo spazio non come mero elemento scenografico ma come dispositivo drammaturgico (9 dicembre ore 10-19, in Palazzo Marescotti); un incontro con l’attore e drammaturgo napoletano Mimmo Borrelli su “Il dialetto, luogo vivo della memoria” (lunedì 13 dicembre ore 21); una tavola rotonda di confronto sulla nuova drammaturgia (14 dicembre ore 15-19) e un approfondimento sul Mimo Corporeo di Étienne Decroux nel ventesimo anno dalla morte (19-21 aprile 2011).
 
La sezione MUSICA prosegue con due tavole rotonde nell’ambito del XIV Colloquio di Musicologia del “Saggiatore musicale” (ingresso Euro 15 al giorno; gratuito per studenti Unibo) su “L’educazione musicale nell’infanzia: orientamenti pegadogici, proposte didattiche” (19 novembre ore 15-18.30) e “Come studiare un cantante? (proviamoci con la Callas)” (20 novembre ore 15-18.30). Infine la lezione-spettacolo “Eco (e Narciso)”: le riflessioni di Paolo Gozza a partire dalla favola nelle Metamorfosi di Ovidio, si alternano a quadri visivi, poetici e musicali curati dall’Associazione Vision-arie di Stella Saladino (22 novembre ore 18, ingresso libero). In programma anche seminari e laboratori fino al maggio 2011, prioritariamente rivolti agli studenti.
SEGUE ./.
 
 
 
 
./.
 
 
La sezione CINEMA indaga, con un ampio convegno e con una rassegna di film rarissimi, il ruolo dei grandi attori teatrali nel cinema muto italiano. Un’occasione unica per poter ammirare lo stile recitativo e la grandezza espressiva di attori straordinari – Ermete Zacconi, Ermete Novelli, Memo Benassi, la Duse sono solo alcuni – e accendere i riflettori sull’importanza del ruolo attoriale, oggi (29 novembre ore 10 il convegno, a ingresso libero; rassegna al cinema Lumière in dicembre, biglietteria del cinema, in coll.ne con Cineteca del Comune di Bologna). Il programma si completa con vari laboratori rivolti agli studenti e un seminario su Hitchcock e psicanalisi (dal 16 novembre al 14 dicembre 2010).
 
 
Ingresso libero a tutti gli eventi, salvo diversa indicazione.
 
 
Tutti gli eventi si svolgono a Bologna: ai Laboratori DMS, via Azzo Gardino 65/a,
salvo dove indicata la collocazione in Palazzo Marescotti, via Barberia 4.
 
 
Per Informazioni al pubblico: CIMES tel. 051.2092410www.muspe.unibo.it
 
 
Ufficio Stampa DMS: tel.051.2092053 / mob. 329.2158045 – l.bernardini@unibo.it
 
 
 
------------------------------------------------------------------------
IL NUOVO NUMERO DI SENTIERISELVAGGI21ST #8


CIMES progetti di cultura attiva

Programma di novembre e dicembre 2010

ALMA MATER STUDIORUM – UNIVERSITA’ DI BOLOGNA
DIPARTIMENTO DI MUSICA E SPETTACOLO
CIMES Centro di musica e spettacolo
 
presenta
 
CIMES progetti di cultura attiva
rassegna di musica, cinema e teatro
 
programma di novembre e dicembre 2010
Laboratori DMS, via Azzo Gardino 65/a – Bologna
 
Nell’autunno 2010 si avvia la rassegna di musica, cinema e teatro del centro dipartimentale CIMES, responsabile scientifico prof. Gerardo Guccini. Giunta alla quarta edizione, la rassegna ha ora assunto la denominazione “CIMES progetti di cultura attiva” per indicare come scopo del Centro sia fornire strumenti di azione culturale nella ricerca applicata. Il programma ottobre 2010 – maggio 2011, ricchissimo e strutturato, si è aperto con il convegno internazionale sul rapporto tra musica d’arte e televisione “La musica negli occhi” (22-24 ottobre, ingresso libero).
 
La sezione TEATRO propone un convegno internazionale su “Pasolini e il teatro” (10 e 11 novembre ore 10-19). Poi un progetto sui “Linguaggi di realtà” con importanti protagonisti della scena contemporanea, che comprende: in coll.ne con il Teatro dell’Argine, lo spettacolo “La strada di Pacha” (8 novembre ore 21) cui segue l’incontro “Le presenze di Pacha fra scrittura e scena” (9 novembre ore 17); un incontro-rassegna “Lo spazio minaccioso da Beckett a Polanski” (9 dicembre ore 10- 19, in Palazzo Marescotti); un incontro con Mimmo Borrelli su “Il dialetto, luogo vivo della memoria” (lunedì 13 dicembre ore 21); una tavola rotonda di confronto sulla nuova drammaturgia (14 dicembre ore 15-19) e un approfondimento sul Mimo Corporeo di Decroux nel ventesimo anno dalla morte (aprile 2011).
 
La sezione MUSICA prosegue con due tavole rotonde nell’ambito del XIV Colloquio di Musicologia del “Saggiatore musicale” (ingresso Euro 15 al giorno; gratuito per studenti Unibo) su “L’educazione musicale nell’infanzia: orientamenti pegadogici, proposte didattiche” (19 novembre ore 15-18.30) e “Come studiare un cantante? (proviamoci con la Callas)” (20 novembre ore 15-18.30). Infine la lezione-spettacolo “Eco (e Narciso)” con Paolo Gozza e l’Associazione Vision-arie di Stella Saladino (22 novembre ore 18, ingresso libero). In programma anche seminari e laboratori fino a maggio 2011, prioritariamente rivolti agli studenti.
 
La sezione CINEMA indaga con un convegno e una rassegna il ruolo dei grandi attori nel cinema muto italiano (29 novembre ore 10), oltre a proporre diversi laboratori e un seminario su Hitchcock e psicanalisi (dal 16 novembre al 14 dicembre 2010).
 
 
Ingresso libero a tutti gli eventi, salvo diversa indicazione.
 
Tutti gli eventi su svolgono a Bologna ai Laboratori DMS, via Azzo Gardino 65/a,
salvo dove indicata la collocazione in Palazzo Marescotti, (via Barberia 4).
 
Per Informazioni al pubblico: CIMES tel. 051.2092411 – www.muspe.unibo.it
------------------------------------------------------------------------
IL NUOVO NUMERO DI SENTIERISELVAGGI21ST #8