Clint Eastwood sprona l'America nel video per Chrysler

Lo scorso anno il protagonista è stato Eminem; oggi è Clint Eastwood il testimonial d'eccezione scelto per la campagna Imported from Detroit, in un video, trasmesso durante il SuperBowl.

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

--------------------------------------------------------------------
SCOPRI I NUOVI CORSI ONLINE DI CINEMA DI SENTIERI SELVAGGI


--------------------------------------------------------------------

 

Lo scorso anno il protagonista è stato Eminem; oggi è Clint Eastwood il testimonial d'eccezione scelto per la campagna Imported from Detroit, in un video, trasmesso durante il SuperBowl.

--------------------------------------------------------------------
OFFERTA CORSI SCENEGGIATURA ONLINE
Due nuovi corsi operativi di Sceneggiatura per il Cinema e le Serie Tv! Scopri l’offerta sul pacchetto

--------------------------------------------------------------------

Clint Eastwood nello spot Chrysler - It's Halftime in AmericaIt's Halftime in America affronta il tema delle difficoltà che il paese sta attraversando e della speranza per il futuro, in una celebrazione dello spirito americano che potrebbe essere retorica se non fosse pronunciata dalla voce roca e straordinariamente evocativa di Eastwood.

"La gente è senza lavoro e sta male. E siamo tutti spaventati, perché questo non è un gioco. […] Ho visto molti momenti difficili, molti alti e bassi nella mia vita. E dei momenti in cui non ci capiamo. A volte sembra che abbiamo smarrito il nostro cuore. Quando siamo divisi dalla nebbia della discordia e della colpa, che rende difficile scorgere quello che ci aspetta.
Ma dopo queste dure prove, ci raccogliamo intorno a ciò che è giusto, e agiamo come un solo uomo. Perché questo è quello che facciamo.
[…] Detroit ci sta dimostrando che ci si può rialzare, e ciò che è vero per loro, è vero per tutti noi. […]
Questo paese non può essere atterrato con un pugno. Sì, è il secondo tempo per l' America.
"

Presto, dopo l'ultimo film da regista J. Hoover (leggi il nostro speciale) vedremo Clint Eastwood come attore, nei panni di una stella del baseball che compie un lungo viaggio in cerca di nuovi talenti insieme a sua figlia (Amy Adams): nel dramma Warner Bros Trouble With The Curve, esordio alla regia di  Robert Lorenz, produttore da lungo tempo socio di Eastwood nella Malpaso, e interpretato anche da Justin Timberlake.
 

 
------------------------------------------------------------------------
IL NUOVO NUMERO DI SENTIERISELVAGGI21ST #7