Come diventare grandi nonostante i genitori, di Luca Lucini

Dai personaggi della serie Alex & Co. trasmessa su Disney Channel, un film che mortifica l’anima del teen-movie e che risolve i conflitti generazionali alla velocità della luce

-----------------------------------------------------------
SCUOLA DI CINEMA SENTIERI SELVAGGI: APERTE LE ISCRIZIONI ANNO 2022-23


-----------------------------------------------------------

Il brand Disney nell’anomalo incontro Gennaro-Nunziante Luca Lucini. il regista dei film con Checco Zalone però, tranne nel personaggio della preside cattiva interpretata da Margherita Buy (quasi un’altra emanazione del personaggio di Lucia interpretata nel film precedente del regista, Nemiche per la pelle), sembra cedere ben presto le armi per brandelli di una serie tv generazionale condensata, con le luci panoramiche di Milano sullo sfondo. Come una Genova del bellissimo Stregati di Nuti rivoltata. Ma qui la città sembra solo un pannello di cartone, come le immagini della campagna, con tramonti e luci che entrano dalle finestre. Come a creare delle improvvise intermittenze, tra sogno artificiale e videoclip.

----------------------------
UNICINEMA – UNA NUOVA IDEA DI UNIVERSITÀ, per Fare Cinema

----------------------------

Professori, genitori, figli. Istruzioni per l’uso. Ma il buon film di Giovanni Veronesi c’entra poco. In un liceo milanese arriva una preside che chiude l’aula di musica e decide di non far aderire la sua scuola al concorso per gruppi musicali. Per alcuni studenti è un brutto colpo. E anche quando i loro genitori vanno a protestare, non riescono ad ottenere nulla. I ragazzi, pur avendo tutti contro, decidono comunque di iscriversi.

----------------------------
SCUOLA DI SCENEGGIATURA: LA SPECIALIZZAZIONE

----------------------------

come-diventare-grandi-nonostante-i-genitori-giovanna-mezzogiorno-matthew-modineAlex, Nicole, Emma, Sam e Christian, i protagonisti della sit-com Alex & Co. (il nome del gruppo del film) trasmessa su Disney Channel, sono anche i protagonisti di Come diventare grandi nonostante i genitori contornati dalle presenze, tra gli altri di Ninni Bruschetta, Roberto Citran, Paolo Calabresi, Sergio Albelli e Paolo Pierobon. Più lo stacco agreste con Giovanna Mezzogiorno e Matthew Modine, l’unico frammento dove il film poteva per un attimo riprendere quota. Il cinema di Lucini torna a soffermarsi sulle dinamiche e stati d’animo familiari come in Solo un padre e La donna della mia vita. Lo sguardo sulla generazione 2016 è però quello di Tre metri sopra il cielo che scopiazza School of Rock, che amplifica dialoghi come “Senza musica sono morto”, che risolve in fretta i conflitti per crearne altri. Lo scontro generazionale sembra buttato lì. L’anima del teen-movie resta così mortificata. Degli Alex & Co. restano le facce pulite. Giovani, carini e occupati. Con la loro musica che vuole andare dritta al cuore. Ma il maestro non è Jack Black e si vede. Perché la loro musica manca di energia. E la loro storia anche. Perché è difficile fare un film sugli adolescenti senza guardare gli adolescenti.

Regia: Luca Lucini

Interpreti: Leonardo Cecchi, Eleonora Gaggero, Emanuele Misuraca, Saul Nanni, Beatrice Vendramin, Chiara Primavesi, Federico Russo, Toby Sebastian, Margherita Buy, Giovanna Mezzogiorno, Matthew Modine, Ninni Bruschetta, Roberto Citran, Paolo Calabresi, Francesca De Martini, Giovanni Calcagno, Aglaia Mora, Paolo Pierobon, Sara D’Amario, Sergio Albelli, Elena Lietti, Gabriella Franchini

Distribuzione: The Walt Disney Italia

Durata: 90′

Origine: Italia 2016

--------------------------------------------------------------
CORSO ONLINE DI SCENOGRAFIA CINEMATOGRAFICA

--------------------------------------------------------------

    ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI SENTIERI SELVAGGI

    Le news, le recensioni, i corsi di cinema, la riviste, i libri, gli eventi e tutte le nostre iniziative



    Articoli correlati: