CONCORSO VIDEOFILM BRESCELLO

Terza edizione del Concorso audiovisivo, dal 10 al 12 giugno 2005. Le opere dovranno pervenire entro il 30 aprile.

-----------------------------------------------------------
SCUOLA DI CINEMA SENTIERI SELVAGGI: APERTE LE ISCRIZIONI ANNO 2022-23


-----------------------------------------------------------

CONCORSO VIDEOFILM DI BRESCELLO –
10-11-12 GIUGNO 2005

(le opere dovranno pervenire entro il 30 aprile 2005)


Nel paese di Don Camillo e Peppone, Brescello (RE), si terrà per il terzo
anno consecutivo il concorso videofilm che intende stimolare la
produzione audiovisiva indipendente dando valore ai paesaggi, agli
ambienti e agli usi della provincia italiana e che racconti l'influenza
sociale e culturale esercitata dai grandi fiumi sulla popolazione del
loro territorio.

"Brescello Progetto Cinema – Mondo piccolo cinematografico" è stato
ideato e organizzato dal Comune di Brescello, dalla Provincia di Reggio
Emilia, dalla Cineteca di Bologna, dal Museo Peppone e Don Camillo, da
AICER (Agenzia di Iniziative Culturali dell'Emilia-Romagna), con il
patrocinio della Regione Emilia Romagna e del Ministero per i Beni e le
Attività Culturali.

La macchina organizzatrice del festival si è messa già in moto: la
direzione artistica è composta da Giovanni Martinelli, Tullio Masoni e
Paolo Vecchi. Mentre la giuria, ancora in fase di definizione, sarà
guidata da Morando Morandini. Il concorso si svolgerà a Brescello il
10-11-12 giugno 2005 in piazza Matteotti. Quest'anno i temi proposti
saranno due: "STORIE ITALIANE". La provincia – Terra di memoria e
mutamenti e "IL FIUME" – Via d'acqua, paesaggio, ambiente e cultura.

Il materiale cinematografico, la cui durata non dovrà superare i 18
minuti, compresi i titoli di testa e di coda, dovrà pervenire entro la
scadenza del 30 aprile 2005 al seguente indirizzo: Comune di Brescello
"Progetto Cinema", P.zza Matteotti 12 – 42014 Brescello (RE). Per
informazioni tel. 0522-482523.
Sito www.pragmanet.it/pro-loco/

La giuria, alla fine del concorso, assegnerà ai vincitori dei due temi in
concorso il "Don Camillo e il Peppone d'oro" più (700 Euro al primo
classificato, 500 Euro al secondo e 300 Euro al terzo) mentre una giuria
popolare consegnerà al videofilm ritenuto più meritevole la Targa del
Festival . Nella sezione "I piaceri della vita" – dedicata alla memoria
di Mario Citta, il noto collezionista-cinéphile reggiano scomparso,
verrà attribuita al miglior soggetto, un'opera artistica.

Tra gli ospiti d'onore delle passate edizioni ricordiamo Pupi Avati,
Marco Bellocchio, Ivano Marescotti, Giuseppe Bertolucci, Chicco
Salimbeni, Susy Blady, Vito e Piera Detassis. Quest'anno a Liliana
Cavani verrà consegnato il Premio Mondo Piccolo – Regia e a Luciana
Littizzetto il Premio Mondo Piccolo – Gente di spettacolo.

La novità di quest'anno è il Premio "ACADEMIA BARILLA" ? "Storie di
cucina". A Tavola con la promozione, lo sviluppo e la difesa dei valori
culinari italiani. Per questa sezione al primo classificato andrà la
somma di ? 700,00 più prodotti "ACADEMIA BARILLA"

----------------------------
OPEN DAY SCUOLA DI CINEMA SENTIERI SELVAGGI

----------------------------

--------------------------------------------------------------
Le Arene estive di Cinema a Roma

--------------------------------------------------------------

    ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI SENTIERI SELVAGGI

    Le news, le recensioni, i corsi di cinema, la riviste, i libri, gli eventi e tutte le nostre iniziative