Confession d’un enfant du siècle: Sylvie Verheyde

Charlotte Gainsbourg e Pete Doherty in Confession d'un enfant du siècle, di Sylvie Verheyde
Primo poster per il nuovo film scritto e diretto da Sylvie Verheyde (Stella) adattamento del romanzo di Alfred de Musset La Confession d'un enfant du siècle (1836), con Charlotte Gainsbourg e Pete Doherty. Nel romanzo, si riflette la turbolenta relazione che de Musset visse con la scrittrice George Sand

Charlotte Gainsbourg e Pete Doherty in Confession d'un enfant du siècle, di Sylvie Verheyde

--------------------------------------------------------------------
UNICINEMA – UNA NUOVA IDEA DI UNIVERSITÀ

--------------------------------------------------------------------

Primo poster per il nuovo film scritto e diretto da Sylvie Verheyde adattamento del romanzo di Alfred de Musset La Confession d’un enfant du siècle (1836), con Charlotte Gainsbourg (che vedremo anche nel nuovo Lars Von Trier Nymphomaniac) e Pete Doherty, frontman britannico di The Libertines e Babyshambles, al suo primo ruolo da protagonista dopo alcune piccole comparse.

La regista francese dal ’97 in poi ha già diretto vari titoli (Un frère, Princesses, il film tv Sang froid) ma si è fatta conoscere da un pubblico più vasto nel 2008, con un film fresco e convincente, Stella, presentato nella sezione Venice Days, interpretato dall’emergente Léora Barbara affiancata da Guillame Depardieu e Benjamin Biolay.

Per Confession d’un enfant du siècle si è affidata a Touscoprod, piattaforma di coproduzione dal basso che le ha permesso di raccogliere i finanziamenti necessari.

--------------------------------------------------------------------
SCOPRI I NUOVI CORSI ONLINE DI CINEMA DI SENTIERI SELVAGGI


--------------------------------------------------------------------

Charlotte Gainsbourg e Pete Doherty in Confession d'un enfant du siècleNel romanzo, si riflette la turbolenta relazione che de Musset visse con la scrittrice George Sand.

Ecco la sinossi del film: Le guerre napoleoniche sono finite. Tradito dalla sua amante Elise (Lily Cole Parnassus, The Moth Diaries, Biancaneve e il cacciatore) il giovane Octave (Doherty) reagisce alla disperazione trasformandosi in un perfetto libertino, sotto l’influenza del cinico amico Desgenais (August DiehlBastardi senza gloria, Salt) che afferma che l’amore non esiste.

Tuttavia, la sua nuova vita non riesce a soddisfare la sua sete di assoluto. Fino all’incontro con la giovane vedova Brigitte Pierson (Gainsbourg) di dieci anni più grande di lui, della quale si innamorerà perdutamente. Anche questo amore sarà gradualmente minato dal sospetto e dalla diffidenza…

Nel cast anche Volker Bruch (The Reader, La banda Baader Meinhof) Joséphine de La Baume (La princesse de Montpensier, Notre jour viendra, One Day) Adèle Haenel (Naissance des pieuvres, L’apollonide) Karole Rocher (Princesses, Stella, Polisse) e Guillaume Gallienne (Il concerto, Marie Antoniette, Asterix e i bretoni).

Il celebre padre di Charlotte, Serge Gainsbourg, ha già adattato un testo di Alfred de Musset (nella sua canzone La nuit d’octobre). La colonna sonora del film è del raffinato cantautore francese Sébastien Tellier. La stessa Charlotte Gainsbourg sta affidando alla musica una parte rilevante della sua carriera: dopo 5:55 e IRM, in collaborazione con Beck,  ha rilasciato il live album Stage Whisper. Eccola in una recentissima session acustica insieme al musicista neozelandese Connan Mockasin (video).

Confession d’un enfant du siècle sarà distribuito a livello internazionale da Wild Bunch. Per ora è stata fissata solo la data di uscita in Belgio, il 27 giugno 2012.

 

------------------------------------------------------------------------
IL NUOVO NUMERO DI SENTIERISELVAGGI21ST #8