Contest delle Sonorizzazioni – Gusci Volanti

CONTEST DELLE SONORIZZAZIONI – Le Borg vs Kuma: GUSCI VOLANTI


3 aprile 2014, h 21 – Teatro Tor Bella Monaca, via Bruno Cirino a Roma

Doppio set di soundtrack eseguite dal vivo per le proiezioni a tema aereo e marino della nuova sfida che chiude la prima fase del nostro Contest delle Sonorizzazioni, dopo le esibizioni di Vicious Underground, Muvic, e Dunia.

Aprono le danze le Flying Machines dei LE BORG (Paolo Di Cioccio e Adriano Lanzi): il loro terzo lavoro, uscito per Helikonia nel 2013, è un concept album sulla storia del volo, dalle mongolfiere ai goffi tentativi dei fratelli Wright, dai dirigibili Zeppelin alle trasvolate oceaniche di Amelia Earhart, dal Barone Rosso che evoca "l'aeroplano" come machina di guerra e di morte, allo straniamento di chi oggi vola per turismo o per lavoro, magari per tratte lunghissime, facendo scalo in impersonali aeroporti che sono dentro e fuori dal mondo, punti di passaggio e di sospensione che ci cambiano il senso del tempo e dello spazio. La musica, un omaggio e una rilettura moderna (su brani originali) del suono elektropop dei Kraftwerk più classici, accompagna una selezione di immagini d'epoca e di repertorio dei primi pionieri e dei prototipi delle "Macchine Volanti".

Dal cielo all’oceano a seguire L’incredibile viaggio della tartaruga di Nick Stringer, regista del documentario Turtle, che racconta l’avventura di una tartaruga marina, dai primissimi istanti fino al momento della riproduzione, quando la vita ha compiuto il suo ciclo. Ad immergersi nelle immagini, la folk music per il prossimo futuro di KUMA. La band nasce a Roma a fine 2013. ? un trio composto da Alessandro Romano (synth, basso, chitarra acustica, voce), Alessio Brugiotti (batteria, drumsynth, voce) e Matteo Meloni (chitarra elettrica, synth).

Ultimo appuntamento della prima fase del Contest delle Sonorizzazioni ospitato dal Teatro Tor Bella Monaca con la fondamentale collaborazione della sala prove Moody Beat.
Organizzato da La casa dei racconti insieme a Caffè Scorretto, la trasmissione di musica live di Radio Popolare Roma, il concorso prevede una serie di esibizioni di musicisti interessati alla pratica della sonorizzazione dal vivo di proiezioni video: il pubblico e una giuria artistica selezioneranno i progetti che si scontreranno poi domenica 4 maggio nella finale, strutturata su performance di improvvisazione su filmati svelati a sorpresa ai musicisti direttamente al momento dell’esecuzione dell’accompagnamento dal vivo.
La giuria, formata dal rapper Kento, dal drammaturgo-musicista Alessandro Fea, da Omar Zuccarello di Radio Popolare Roma, da Enea Tomei di Teatri di vetro/Pensieri di Cartapesta, da Raffaele Meale di Quinlan.it, deciderà il vincitore del contest, che verrà invitato ad esibirsi dal vivo nella sala cinema del live club Brancaleone di Roma, in diretta su Radio Popolare Roma all’interno dello show radiofonico con pubblico in sala “Caffè Scorretto”. Un brano inedito inciso dalla formazione vincente verrà incluso nella colonna sonora del videogame Mind Labyrinth, sviluppato da Oxygene Media per la piattaforma Nintendo Wii U.

Biglietto: 5 Euro
Prossimo appuntamento il 4 maggio con la DOMENICA DELL’IMPROVVISAZIONE, special guest AMPTEK