CORRISPONDENZE – Benvenuti nel mondo proibito di Howard Stern…

…ovvero come Howard prende in giro le ossessione e i tabu' dell'America. In uscita “Banger Sisters”, “The Four feathers”, “Trapped” e “Invincible” di Werner Herzog

-----------------------------------------------------------
NOVITA’ – CORSO ONLINE TEORIA DELLA SCENEGGIATURA


-----------------------------------------------------------

Howard Stern e' un personaggio molto eclettico e particolare. E non a caso e' una delle voci e delle presenze piu' originali nel mondo dello spettacolo. Oltre a condurre un programma radiofonico di grande successo, in cui polemizza con tutti in toni accesi su tutto quello che c'e' da polemizzare, conduce un programma su "E!" il canale dedicato all'intrattenimento (E come Entertainment) generale generalmente trasmesso in seconda serata per un pubblico diciamo abbastanza adulto. Sesso e esibizionismo sono infatti gli ingredienti che rendono il suo programma vibrante e eccessivo (tutto naturalmente censurato, o parzialmente censurato). Vietato mostrare un corpo nudo, ma quando si tratta di parlare di sesso e di qualsiasi eccesso Howard Stern e' un vero maestro. Spreme gli ospiti fino all'inimmaginabile, al ritmo di battute veloci e con uno humor che a volte diventa imbarazzante. La sua trasmissione si trasforma in una vera arena, (dove e' permesso quasi tutto) e coloro che hanno bisogno di pubblicita' (star famose o semplici esibizionisti) sanno di ottenere una mezz'ora di fama e che tutto dipendera' dalla velocita' e dal modo in cui risponderanno alle taglienti domande di Howard.   

----------------------------
CORSO ESTIVO DI RIPRESA VIDEO

----------------------------

Ecco come viene presentato il suo programma: "Dalle playmates alle gare di scureggie, alle interviste delle celebrita', e' un programma che solo Howard avrebbe potuto immaginare".  Vedere per credere.

Tra le uscite della settimana ecco Banger Sisters di Bob Dolman, una storia di amicizia, di riconciliazione e di sentimenti al femminile che vede protagoniste due amiche che si erano separate si ritrovano dopo venti anni. Una Suzette (Goldie Hawn) e' scatenata come quando era giovane, mentre l'altra Lavinia (Susan Sarandon) e' diventata una rispettata madre e moglie. Insieme faranno scintille come ai vecchi tempi.


Avventura, amore, amicizia in uno scorcio di fine ottocento all'alba del tramonto dell'impero inglese sono gli ingredienti di The Four Feathers di Shekhar Kapur, re-make del celebre film Zoltan Korda del 1939. Orgoglio e onore tra giardini inglesi e il deserto del Sudan. Con Heath Ledger, Wes Bentley e Kate Hudson.

Azione e ritmo serrato in Ballistic Ecks vs. Sever di Wych Kaosayanada (il nome d'arte del regista thailandese: KAOS) dove Antonio Banderas e Lucy Liu interpretano due agenti segreti divisi da un profondo odio, ma nonostante il reciproco disprezzo sono costretti a unirsi per affrontare un nemico mortale

Dalla Germania arriva l'ultima fatica di Werner Herzog Invincible con Tim Roth e Jouko Ahola dove un uomo ebreo interpeta Sigfrido, il superuomo ariano in un pericoloso gioco delle apparenza, mentre dal Giappone (dove ha incassato 234 milioni di dollari) giunge il cartone animato Sen to chihiro no kamikakushi (Spirited Away) di Hayao Miyazaki. Tra le altre produzioni europee (che naturalmente avranno una distribuzione limitata e verrano proiettate solo nelle grandi citta') escono 8 women di Francois Ozon con Catherine Deneuve e Danielle Darrieux, e Das experiment (The experiment) di Oliver Hirschbiegel con Moritz Bleibtreu, Christian Berkel. I "nostri" Maurizio Nichetti e Violante Placido sono tra i protagonisti di Ciao America! di Frank Ciota.

--------------------------------------------------------------
Sentieriselvaggi21st #11: JONAS CARPIGNANO La nuova frontiera del cinema italiano

--------------------------------------------------------------

    ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI SENTIERI SELVAGGI

    Le news, le recensioni, i corsi di cinema, la riviste, i libri, gli eventi e tutte le nostre iniziative