“Delta”, il nuovo film di MIchele Vannucci al 75° Locarno film festival

In concorso al 75° Locarno film festival, dal 3 al 13 di agosto, “Delta”, il nuovo film di Michele Vannucci con Alessandro Borghi e Luigi Lo Cascio

--------------------------------------------------------------
INTELLIGENZA ARTIFICIALE PER LA POSTPRODUZIONE, CORSO ONLINE DAL 17 GIUGNO

--------------------------------------------------------------

Delta, il nuovo film di Michele Vannucci, è stato scelto tra le opere che gareggeranno in concorso al prossimo festival di Locarno. L’opera è co-prodotta da Matteo Rovere (Groenlandia) e Giovanni Pompili (Kino Produzioni) con Rai Cinema.

--------------------------------------------------------------
OPEN DAY SCUOLA SENTIERI SELVAGGI, IN PRESENZA/ONLINE IL 7 GIUGNO!

--------------------------------------------------------------

Il film è ambientato sul delta del Po, dove il fiume diventa teatro di uno scontro tra bracconieri e pescatori.  Nelle acque e nelle nebbie si affronteranno Osso (Luigi Lo Cascio), deciso a difendere il fiume dalla pesca indiscriminata, ed Elia (Alessandro Borghi), che in questa terra è nato.

Vannucci, dopo quattro anni e un’esperienza televisiva, ritrova Alessandro Borghi, già protagonista del suo film d’esordio Il grande sogno, per il quale il regista fu candidato ai David di Donatello come miglior esordiente.

----------------------------
SCUOLA DI CINEMA TRIENNALE: SCARICA LA GUIDA COMPLETA!

----------------------------

In merito al film, il direttore artistico, Giona A. Nazzaro ha dichiarato:

«”Delta” di Michele Vannucci è un film che si riallaccia alle stagioni più fertili del cinema italiano. Un western contemporaneo ambientato nel delta del Po, in una zona di frontiera dove si scontrano vecchie e nuove povertà, fra xenofobia e disperati tentativi di riscatto. Un film dal forte impegno sociale, ruvido come il miglior cinema di Giuseppe De Santis, che illumina un pezzo di Italia raramente affrontato e filmato con tale trasporto emotivo. Un territorio da tutelare e preservare nel rispetto di tutte le forme di vita che lo popolano e abitano. Michele Vannucci firma con Delta un film potente e intimo che lo schermo di Piazza Grande illuminerà in tutta la sua ricchezza».

Delta, come tutti i film della Piazza Grande, concorrerà per il Prix du public UBS 2022, il premio del Locarno Film Festival che dal 1994 viene assegnato dal pubblico. Il 75esimo Locarno Film Festival si terrà dal 3 al 13 agosto e sarà un’edizione completa e senza restrizioni.

--------------------------------------------------------------
#SENTIERISELVAGGI21ST N.17: Cover Story THE BEAR

--------------------------------------------------------------

    ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI SENTIERI SELVAGGI

    Le news, le recensioni, i corsi di cinema, la riviste, i libri, gli eventi e tutte le nostre iniziative