Denzel Washington in copertina su "Film Tv"

Interviste a Paolo Ruffini e Pietro Scalia e omaggio a Truffaut

Arriva nelle sale italiane il 9 ottobre The Equalizer – Il vendicatore, il nuovo film di Antoine Fuqua. Denzel Washington torna a collaborare con il regista di Training Day affiancato dalla giovane promessa Chloë Grace Moretz. In questo numero si ripercorre la carriera del regista statunitense con un focus sulle pellicole più importanti della sua filmografia.

--------------------------------------------------------------------
SCOPRI I NUOVI CORSI ONLINE DI CINEMA DI SENTIERI SELVAGGI


--------------------------------------------------------------------

A due anni dal debutto francese, arrivano in Italia Les revenants, i non-morti protagonisti della serie tv acclamata dalla critica d’oltralpe. Otto episodi (e una seconda stagione attualmente in lavorazione), trasmessi da Sky Atlantic HD, per la serie evento che ha tenuto milioni di francesi incollati agli schermi. In questo numero le schede dei protagonisti arricchite da alcune curiosità.

 

--------------------------------------------------------------------
OFFERTA CORSI SCENEGGIATURA ONLINE
Due nuovi corsi operativi di Sceneggiatura per il Cinema e le Serie Tv! Scopri l’offerta sul pacchetto

--------------------------------------------------------------------

Dopo il successo di Fuga di cervelli, Paolo Ruffini torna dietro e davanti la macchina da presa (assieme, ancora una volta, all’amico Frank Matano) con Tutto molto bello, nelle sale dal 9 ottobre. Per l’occasione intervista al capocomico di Colorado che ha parlato della genesi del suo debutto da regista e di alcuni progetti futuri.

 

A seguito della premiazione a Venezia 2014 della montatrice Thelma Schoonmaker, intervistato a Pietro Scalia, montatore di origine italiana quattro volte nominato e due volte vincitore dell’Academy Award per JFK – Un caso ancora aperto e Black Hawk Down. Scalia ha parlato di come il suo lavoro sia cambiato negli anni e di come la tecnologia abbia influito sul suo percorso.

 

In omaggio al ritorno in sala di I 400 colpi in versione restaurata, ecco un ricco speciale a François Truffaut nel trentennale della sua morte che si celebrerà il 21 ottobre. I redattori e i collaboratori di FilmTv hanno espresso le loro preferenze sulle sequenze favorite nella filmografia del regista francese.

In questo numero di FilmTv, la rubrica Scanners propone Son of Rambow, opera seconda di Garth Jennings, già regista del fantascientifico Guida galattica per autostoppisti, qui anche in veste di sceneggiatore. Segnaliamo anche Treacle Jr. di Jamie Thraves e Belly, del regista di videoclip Hype Williams qui al suo debutto cinematografico.

 

L’impero dei suoni prende in esame Songs of Innocence, il tredicesimo album in studio degli U2, regalato dal colosso Apple a tutti i suoi utenti e Somewhere Under Wonderland dei Counting Crows. A seguire un focus sulla carriera da solista di Ace Frehley, membro originario dei Kiss, e la nuova rubrica Video Star dedicata alle firme dei videoclip: questa settimana, Hype Williams dirige Jennifer Lopez, affiancata dalla rapper Iggy Azalea nel nuovo video Booty.

 

I paralleli di OGM di questo numero mettono a confronto due personalità affini ma al tempo stesso molto distanti con Marwencol di Jeff Malmberg e The Woodmans di Scott Willis. Tra i film da recuperare vi segnaliamo Children… di Lee Kyu-man, ispirato a un fatto di cronaca realmente accaduto in Corea.

 

All’interno della rubrica Telepass di questo numero, le interviste a Howard Gordon, produttore e sceneggiatore del fenomeno Homeland e a Gale Anne Hurd, produttrice di The Walking Dead e di numerosi blockbuster americani come Alien e The Abyss. Black Mirror pone in discussione “il bello della diretta” passando per Pechino Express e X-Factor, mentre questa puntata di Serial Minds è dedicata alla seconda stagione di House of Cards.

------------------------------------------------------------------------
IL NUOVO NUMERO DI SENTIERISELVAGGI21ST #7


Denzel Washington in copertina su "Film Tv"

Intervista a Valeria Golino e servizio su Noi credevamo

Denzel Washington contro… un treno: il grande attore torna a lavorare con Tony Scott in Unstoppable. Fuori controllo, affiancato dalla bellissima Rosario Dawson, in sala dal 12 novembre.
Valeria Golino si racconta: un ruolo da insegnante in La scuola è finita di Valerio Jalongo, un anno di lavoro intenso e il suo debutto come regista.
L’Unità d’Italia vista da Mario Martone, nel kolossal sul Risorgimento Noi credevamo: le firme di Film Tv sviscerano l’evento cinematografico dell’anno, in sala dal 12 novembre.
Magistrato prestato alla scrittura, scrittore prestato al cinema… Adriana Marmiroli intervista Giancarlo De Cataldo, mentre in Tv arriva la seconda stagione di Romanzo criminale. La serie e in sala Il padre e lo straniero di Ricky Tognazzi.
Lost Highway. Non solo il Mattatore: la famiglia Gassman ha un albero genealogico che affonda le radici nel cinema italiano, dove ha lasciato il segno dal grande Vittorio in poi.
Da staccare, conservare e appendere la locandina di Terrore nello spazio di Mario Bava, commentata da Callisto Cosulich.

--------------------------------------------------------------------
SCOPRI I NUOVI CORSI ONLINE DI CINEMA DI SENTIERI SELVAGGI


--------------------------------------------------------------------
------------------------------------------------------------------------
IL NUOVO NUMERO DI SENTIERISELVAGGI21ST #7


Denzel Washington in copertina su "Film Tv"

Servizi anche su Kim Rossi Stuart e Sanremo

film tv 7Un Denzel Washington da fine del mondo: l’attore è un guerriero solitario nel post-apocalittico Codice Genesi. Giona A. Nazzaro racconta il film e il legame inesauribile tra Cinema e Apocalisse.
Kim Rossi Stuart è il bandito dagli occhi azzurri, nel biopic su Renato Vallanzasca che Placido sta girando a Milano, Il fiore del male. Mauro Gervasini ripercorre la vita (e la filmografia) del Bel Renè.
Musa dei grandi autori, icona di una femminilità forte ed emancipata, la rossa Julianne Moore è ancora sugli schermi con A Single Man e presto anche in Chloe. Tra seduzione e inganno, di Atom Egoyan.
Speciale Sanremo. In occasione della 60ˆ edizione, Tommaso Labranca racconta la storia del Festival della canzone italiana in un irresistibile glossario: protagonisti, meteore e scandali dalla A alla Z.
C’è un Giallo a Milano, ma non si tratta di mistero: intervista con il regista Sergio Basso, che ha girato un documentario sulla più ampia comunità cinese meneghina, quella di via Sarpi.
Da staccare, conservare e appendere la locandina di Training Day di Antoine Fuqua, commentata da Giona A. Nazzaro.
------------------------------------------------------------------------
IL NUOVO NUMERO DI SENTIERISELVAGGI21ST #7


Denzel Washington in copertina su "Film Tv"

Servizi anche su Raimi, Filiberti e i Beatles

Denzel Washington combatte la sua guerra contro il crimine e dalla parte dei cattivi c’è John Travolta. Tutti incollati alle poltrone per seguire il thriller mozzafiato Pelham 1 2 3, remake supersonico di un cult del 1974.
Arriva (in anteprima al Lido) il Cofanetto David Lynch, autentica perla firmata Rarovideo. Tantissimi inediti dell’autore, compreso Eraserhead. Dalla metà di settembre in tutte le edicole.
Non c’è tregua per i Beatles, per fortuna! Escono per la EMI tutti gli album del quartetto di Liverpool rimasterizzati in digitale. Un mito che non teme il passare del tempo né l’evolversi della tecnologia.
La sezione tutta italiana del Festival di Venezia presenta nove film tra cui Il compleanno di Marco Filiberti. Un melodramma contemporaneo con un cast di attori di grande intensità per una storia “tosta“: Massimo Poggio, Maria de Medeiros, Alessandro Gassman e Michela Cescon. Inoltre ultime schede di tutti i film proiettati al Lido con le sezioni Controcampo e Giornate degli autori.
Lost Highway. Sam Raimi torna all’horror. Dopo le acrobazie di Spider-Man l’autore di La casa, The Gift e Darkman, arriva nelle sale con Drag Me to Hell e lo spavento è assicurato.
Da staccare, conservare e appendere la locandina di Il cattivo tenente di Abel Ferrara, commentata da Giona A. Nazzaro.
------------------------------------------------------------------------
IL NUOVO NUMERO DI SENTIERISELVAGGI21ST #7