Dieci inverni

dieci inverniInterpreti: Michele Riondino, Isabella Ragonese, Liuba Zaizieva, Glen Blackhall, Alice Torriani


Origine: Italia, 2009
Distribuzion
e: Bolero Films
Durata: 99'

 

Due diciottenni, Silvestro (Michele Riondino – Marpiccolo, Il passato è una terra straniera, Noi credevamo) e Camilla (Isabella Ragonese – Il cosmo sul comò, Viola di mare, Tutta la vita davanti, Oggi sposi, Nuovomondo) si incontrano per caso su un vaporetto veneziano nell’inverno del 1999. Tra loro inizia da quel momento una relazione che non riesce mai a decollare e che prende, di volta in volta, le ambigue forme di un’amicizia, di una convivenza, di una reciproca complicità che non riescono tuttavia a celare fino in fondo la vera essenza del loro rapporto: un amore non confessato. I due giovani cresceranno, a tratti insieme e a tratti separatamente, rincorrendosi, trovandosi e perdendosi più volte per dieci lunghi anni.

Il film è l’opera prima del trentunenne Valerio Mieli, diplomato al Centro Sperimentale di Cinematografia. Dieci Inverni è stato presentato in anteprima alla 66° Mostra del Cinema di Venezia nella sezione “Controcampo italiano” e, successivamente, Valerio Mieli ha ricevuto per questo film il Premio Fice all’autore esordiente e Marco Onorato (Gomorra, Ospiti, Fantozzi 200 – La clonazione, L'imbalsamatore, Primo amore, Maradona. La mano de dios, L'ultimo padrino, L'amore e basta) ha ottenuto lo stesso riconoscimento come direttore della fotografia.. Oltre ad aver diretto il film, Mieli è anche l’autore dell’omonimo romanzo. Cameo di Vinicio Capossela.

 

E.U.

 

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"