Django Unchained passa la censura e arriva in Cina

La distribuzione era stata sospesa lo scorso 11 aprile

Secondo quanto riportato dal settimanale Variety, le autorità cinesi hanno finalmente autorizzato la proiezione di Django Unchained, il western sanguinolento di Quentin Tarantino, la cui uscita nel paese era stata sospesa a causa della censura. 

--------------------------------------------------------------------
SCOPRI I NUOVI CORSI ONLINE DI CINEMA DI SENTIERI SELVAGGI


--------------------------------------------------------------------

La Sony, che si è occupata della distribuzione del film, ha dichiarato di essere soddisfatta della decisione presa dalla Cina, dove il film verrà proiettato a partire dal prossimo 12 maggio.

L'uscita di Django Unchained era prevista originariamente per l'11 aprile, ma fu poi interrotta da quelli che furono definiti problemi tecnici, stando a quanto era stato pubblicato sul sito web dei cinema UME di Pechino, anche se la sospensione fu più probabilmente dovuta ad una scena di un nudo frontale maschile. (d.f.)

------------------------------------------------------------------------
IL NUOVO NUMERO DI SENTIERISELVAGGI21ST #7