Domani Daniele Ciprì presenta dvd e blu-ray di "E' stato il figlio"

A Roma alle 18.30 al Fandango Incontro

--------------------------------------------------------------
CORSO ESTIVO DI CRITICA CINEMATOGRAFICA DAL 15 LUGLIO

--------------------------------------------------------------

dvd E' stato il figlioIn occasione della pubblicazione in Dvd e Blu ray Disc Fandango Home Entertainment di E’ stato il figlio, il regista Daniele Ciprì dialogherà con il pubblico del Fandango Incontro (Via dei Prefetti 22, Roma), domani, martedì 12 Marzo alle ore 18.30. L’incontro sarà moderato dal Boris Sollazzo, giornalista e critico.

--------------------------------------------------------------
CORSO DI PRODUZIONE E DISTRIBUZIONE CINEMATOGRAFICA: ONLINE DAL 15 LUGLIO

--------------------------------------------------------------

Tratto dall’opera omonima di Roberto Alajmo (ed. Arnoldo Mondadori) E’ stato il figlio ha convinto pubblico e critica, vincendo al Festival di Venezia 2012 il premio per il miglior contributo tecnico e per il migliore attore emergente, Fabrizio Castro. Ora il film è disponibile in edizione Home Video accompagnata da trailer e backstage.

----------------------------
UNICINEMA QUADRIENNALE:SCARICA LA GUIDA COMPLETA!

----------------------------

Un cast eccezionale dà vita alla famiglia Ciraulo e a tutti i personaggi grotteschi che compongo questa commedia corale: Toni Servillo, Alfredo Castro, Pier Giorgio Bellocchio, Giselda Volodi, Fabrizio Falco, Aurora Quattrocchi, Benedetto Raneli, Piero Misuraca, e Giacomo Civiletti.

La famiglia Ciraulo abita nella periferia di Palermo e la loro vita, seppur in una realtà molto dura, scorre con relativa serenità. Fino a quando, durante uno scontro tra cosche rivali, un proiettile vagante colpisce a morte la piccola Serenella. Anche se la disperazione è incommensurabile, si apre però uno spiraglio di speranza per un cambiamento economico. Il capofamiglia Nicola, fa richiesta allo Stato del risarcimento riconosciuto alle vittime della mafia. Il miraggio dell’ingente somma spinge la famiglia a spendere i soldi prima di incassarli. Finalmente la somma arriva e una volta pagati i debiti, l’importo iniziale si è notevolmente ridotto. La famiglia deve decidere come investire i soldi rimanenti e Nicola, smontando puntualmente le richieste dei familiari, palesa la sua idea: un’auto di lusso, una Mercedes, simbolo di ricchezza e rispetto…

----------------------------
SCUOLA DI CINEMA TRIENNALE: SCARICA LA GUIDA COMPLETA!

----------------------------

    ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI SENTIERI SELVAGGI

    Le news, le recensioni, i corsi di cinema, la riviste, i libri, gli eventi e tutte le nostre iniziative