DVD – "Caos calmo", di Antonello Grimaldi

CopertinaL’edizione casalinga del recente film di Grimaldi segna a proprio favore una discreta serie di contributi speciali. Non manca un ampio backstage comprensivo della stradiscussa scena di sesso, una sequenza eliminata con Moretti che calcia “morettianamente” un pallone, Ivano Fossati che racconta la genesi della sua canzone “L’amore trasparente”.
CopertinaAnno: 2008
Durata: 107’
Distribuzione: 01 Distribution
Genere: Drammatico
Cast: Nanni Moretti, Valeria Golino, Isabella Ferrari, Alessandro Gassman, Blu Yoshimi, Hippolyte Girardot
Regia: Antonello Grimaldi
Formato DVD/video: 1,78:1
Audio: Dolby Digital 5.1
Sottotitoli: italiano per non udenti, inglese
Extra: Backstage, interviste, commento audio del regista, scene tagliate o modificate (con e senza commento del regista), intervista ad Ivano Fossati, trailer
 

 

---------------------------------------------------------------
BANDO N. 5 POSTI GRATUITI PER CORSO DI CRITICA DIGITALE

---------------------------------------------------------------

 

 

 

 

 

Nanni Moretti nella prima sequenza del filmLA RECENSIONE DI SENTIERI SELVAGGI

 

 

 

 

 

 

 

IL DVD

L’edizione casalinga del recentissimo film di Grimaldi segna a proprio favore una Una scena eliminatadiscreta serie di contributi speciali. Iniziamo dal backstage, di 47’, con le situazioni tipiche del “farsi” di un film, dove in particolare la prominenza, la “corpulenza” del protagonista Moretti è massima: Moretti e Gassman, Moretti e Orlando, Moretti e la costumista, Moretti e il regista, Moretti e la famigerata scena di sesso che tanto ha fatto (stra)parlare.
Troviamo poi le interviste: allo scrittore Sandro Veronesi, dal cui omonimo testo è tratto il film (11’); al regista Grimaldi (9’), che spiega brevemente i concetti basilari che lo hanno guidato nell’ideazione delle riprese; all’autore della fotografia Alessandro Pesci (9’), e – ovviamente – a Nanni Moretti (3’30”), che si sofferma sul suo contributo di sceneggiatore, sui cambiamenti in corso nella sua vita artistica e sulle specificità del personaggio del protagonista.
Dopo l’ormai classico commento del regista al film, denso di particolari in quanto ad aneddoti e a scelte stilistiche e produttive, troviamo poi una dozzina di scene Ivano Fossati tra gli specialitagliate. Tra queste merita menzione, in particolare, un esterno giorno ambientato presso la casa delle vacanze in cui si è consumata la tragedia che fa da prologo al film: scena “speciale”, anche se eliminata purtroppo dal montato, per un morettianissimo e non previsto calcio ad un pallone che, irresistibilmente, stazionava in campo.
A completare gli extra, oltre al trailer, un’interessante contributo di Ivano Fossati, che spiega la genesi della canzone sulla quale scorrono i titoli di coda, “L’amore trasparente”: pezzo che, nell’intenzione dell’autore, parte con un profilo melodico neutrale per poi crescere nel corso dell’esecuzione, in segno di rispetto nei confronti dello spettatore alle prese con l’elevato peso specifico del finale del film.
---------------------------------------------------------------
Ecco il nuovo Sentieriselvaggi21st #10: CYBERPUNK 2021, il futuro è arrivato

---------------------------------------------------------------

    ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI SENTIERI SELVAGGI

    Le news, le recensioni, i corsi di cinema, la riviste, i libri, gli eventi e tutte le nostre iniziative