DVD – "Compagna di viaggio", di Peter Del Monte

Titolo originale: id


--------------------------------------------------------------------

--------------------------------------------------------------------

Anno: 1996

---------------------------------------------------------------------
APERTE LE ISCRIZIONI PER UNICINEMA E SCUOLA DI CINEMA

---------------------------------------------------------------------

Durata: 104'


Distribuzione: Sony Pictures Home Entertainment

--------------------------------------------------------------------
I NUOVI CORSI ONLINE LIVE DI CINEMA DI SENTIERI SELVAGGI

-----------------------------------------------------

Genere: drammatico


Cast: Asia Argento; Michele Piccoli; Lino Capolicchio; Silvia Cohen; Max Malatesta


Regia: Peter Del Monte


Formato DVD/Video: 1.66:1


Audio: italiano Dolby Digital mono


Sottotitoli:


Extra: intervista a Peter Del Monte; trailer; spot tv; galleria fotografica

IL FILM


Il cinema di Peter Del Monte è popolato da presenze che sopravvivono nella loro assenza e che nell'assenza stessa, nel vuoto creato dalla perdita di un'unità originaria e di una completezza che rimane solo un desiderio irrealizzabile, continuano a riflettersi e ad esistere unicamente le une nelle altre, nel bisogno e nella disperata ricerca di ritrovare il proprio corpo nell'ombra dell'altro. Compagna di viaggio è una riflessione sulla necessità dello smarrimento che, da elemento inconciliabile con l'affermazione della propria esistenza, diventa l'unico stato nel quale è possibile liberare lo spirito, lasciandolo scorrere, in una sorta di sospensione, oltre l'impossibile illusione dell'identità, oltre il dolore della consapevolezza e della memoria. Con uno sguardo, nella cui delicata e spogliata leggerezza emergono la profondità e l'intensità dell'introspezione personale e che abdica alla rassicurante riconoscibilità dello spettacolo, per immergere la visione in un'esperienza intraducibile perchè puramente emotiva, Del Monte penetra nel percorso intimo seguito da Cora, Asia Argento, che cercando di affermare la necessità della sua esistenza e la consistenza della sua identità si dibatte come una falena impazzita, intrappolata nell'illusorietà della sua concretezza e nella parzialità della sua realtà, per poi lasciarsi lentamente trascinare, fino a perdersi nel viaggio erratico ed assurdo, dove il vuoto diventa l'unico modo per sottrarsi al dolore dell'esistenza, compiuto da Cosimo, il vecchio professore che nella sua impenetrabilità diventa il corpo dell'assenza. Michele Piccoli è il riflesso di un doppio lontano eppure possibile che Cora, in un moto interiore contraddittorio ed instabile, tenta al tempo stesso di fuggire e di possedere, è l'incarnazione di quel desiderio di sospensione al quale lentamente la protagonista si abbandona e che Del Monte sembra quasi rendere palpabile quando avvolge nel nero la visione, lasciando fluire oltre l'immagine la percezione di uno stato emotivo. «Il congedo astratto dalla vita» dell'ombra-Cosimo, nella quale il corpo-Cora aspira a dissolvere la sua consistenza, si riflette nei luoghi indifferentemente attraversati da Piccoli, trasfigurati fino a perdere ogni identità, luoghi che, nella loro silenziosa abdicazione alla connotazione, diventano i volti senza faccia dell'assenza messi in connessione tra loro dallo scorrere immobile del treno che, come dimensione distaccata e situata oltre lo spazio, contiene già ogni spazio possibile.

IL DVD


La Ripley's continua ad occuparsi del cinema italiano curando la bella edizione di Compagna di viaggio. La resa del video è di buona qualità, la fotografia di Giuseppe Lanci, dove la desaturazione dell'immagine e l'accentuazione dei contrasti creano una sensazione di sospesa lontananza, è resa in tutta la sua bellezza. L'audio, disponibile nell'unica traccia italiano Dolby Digital mono, è sempre nitido. Negli extra è contenuta una bella intervista a Peter Del Monte, curata da Tatti Sanguineti, in cui il regista riflette su Compagna di viaggio, descrivendo il suo approccio al film ed illustrando i moti intimi di Cora e di Cosimo, si sofferma sulla scelta di Michele Piccoli e di Asia Argento e sul loro approccio al ruolo. Sempre nei contenuti speciali, oltre al trailer e ad uno spot tv, è presente una ricca galleria fotografica divisa in due sezioni: il set e la scena, composta da fotografie a colori e la lavorazione, dove invece le fotografie sono in bianco e nero.


 

ACQUISTA IL DVD