DVD – "I am Dina" , di Ole Bornedal

I am Dina

Titolo originale: id.
Anno: 2002
Durata: 125’
Distribuzione: Mondo Home Entertainement
Genere: Drammatico
Cast: Maria Bonnevie, Gèrad Depardieu, Christopher Eccleston, Pernilla August, Bjorn Floberg, Hans Matheson, Mads Mikkelsen
Regia: Ole Bornedal
Formato DVD/Video: 16:9
Audio: italiano dolby digital 5.1, italiano dolby digital 2.0, stereo, francese dolby digital 2.0, stereo
Sottotitoli: italiano per non udenti
Extra:
 
 

 

--------------------------------------------------------------------

--------------------------------------------------------------------

 

 

---------------------------------------------------------------------

---------------------------------------------------------------------

IL FILM

Premio Fipresci all’edizione 2003 del Festival di Cinema Europeo di Lecce, I am Dina è un piccolo gioiello I am Dinadel cinema scandinavo, rimasto purtroppo sconosciuto alla distribuzione italiana.
Norvegia, 1860: dopo aver involontariamente causato l’incidente mortale dell’amatissima madre, la piccola Dina, abbandonata a se stessa da un padre rancoroso, si trova a combattere i suoi demoni interiori. A salvarla, l’arrivo provvidenziale del tutore Lorch, che, pizzicando le corde del suo violoncello, toccherà anche quelle dell’animo della piccola, iniziandola alla passione per la musica. Dotata di una personalità intensa e di una carica erotica disarmante, Dina porterà sempre con sé lo spettro della madre, in una oscillazione perenne tra vita e fascinazione per la morte.
Tradendo la sua derivazione, il film mette in scena una storia dall’impianto squisitamente letterario, dove le ambientazioni da favola  di una Norvegia incontaminata fanno da sfondo a passioni tormentate e personaggi incredibili. Fotografate in modo da rendere al meglio l’atmosfera da mondo incantato dei paesi scandinavi, le gelide lande nelle quali si svolge l’azione fanno da contrappeso perfetto alla passione bruciante della protagonista, angelo vendicatore che fa della sua bellezza selvaggia un’arma con cui mietere le proprie vittime.
Leitmotiv della vicenda è dunque l’identità di amore e morte, per cui tutte le relazioni sentimentali della protagonista (rapporti familiari, amorosi, d’amicizia) si sublimano nel tentativo di cristallizzarle nella perfezione dell’eternità, scevra dalle preoccupazioni e dai dolori di questo mondo. Il tutto reso perfettamente dall’interpretazione vibrante di Maria Bonnevie, i cui accessi di passione sfumano sovente in uno squilibrio mentale che si delinea come vero e proprio tramite verso uno spazio altro, in grado di trascendere il carattere romanzato della vicenda spostandolo su di un piano metafisico.
 
Il DVD
 
I am DinaI am Dina trova spazio nel mercato home video grazie alla Mondo Home Entertainement, che presenta in Italia la produzione più costosa del cinema norvegese con un’edizione di buon livello.
Ottima la qualità dell’immagine, che restituisce appieno i colori nitidi e brillanti di una fotografia ritoccata atta a trasmettere a tutto tondo l’ambientazione fiabesca della vicenda.
Buono anche l’audio, che rende il suono in maniera corposa e potente, rispettando l’importanza della componente musicale nel film. Unica pecca è l’edizione basica del dvd, totalmente privo di extra: making of e approfondimenti vari avrebbero senz’altro reso più giustizia ad un film rimasto misconosciuto in Italia.
Punti di forza rimangono tuttavia un rapporto qualità prezzo equilibrato e la capacità di dare risalto alla qualità di suono ed immagine, vere e proprie colonne portanti del film.
 
 

 
Trailer (in inglese)
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"
 
 

 
Mads Mikkelsen parla del suo personaggio ( in inglese)
 
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"