DVD – "Il favoloso mondo di Amélie", di Jean-Pierre Jeunet

La celebre fiaba di Jean-Pierre Jeunet viene riproposta dalla Bim in un doppio dvd. Un piccolo gioiello curato in ogni particolare e ricchissimo di contenuti speciali

--------------------------------------------------------------
MASTERCLASS DI REGIA ONLINE CON MIMMO CALOPRESTI DAL 5 MARZO

--------------------------------------------------------------

--------------------------------------------------------------
10 ANNI SENZA PHILIP SEYMOUR HOFFMAN 2014/2024

--------------------------------------------------------------

Titolo originale: Le fabuleux destin d’Amélie Poulain

 

Anno: 2001

 

Durata: 120′

 

Distribuzione: Bim Distribuzione

 

Genere: commedia

 

Cast: Audrey Tautou; Matthieu Kassovitz; Jamel Debbouze; Rufus; Yolande Moreau; Urbain Cancelier; Serge Merlin; Dominique Pinon; Isabelle Nanty

 

Regia: Jean-Pierre Jeunet

 

Formato DVD/Video: 2.35:1 16/9 anamorfico

 

Audio: francese DTS 5.1; francese Dolby Digital 5.1; italiano DTS 5.1; italiano Dolby Digital 5.1

 

Sottotitoli: italiano

 

Extra: accesso alle scene; menù tematico: le buoni azioni di Amélie; percorso interattivo: sulle tracce di Amélie; commento al film del regista Jean-Pierre Jeunet; intervista a Jean-Pierre Jeunet; le fantasie di Audrey Tautou; il making of; i provini degli attori; la tournée di presentazione del film; trailer e spot tv; album fotografico; le locandine del film; dallo storyboard al film; cast e filmografie; le foto del set

 

La recensione di Sentieri Selvaggi

IL DVD

 

Il doppio dvd della Bim è un piccolo gioiello curato in ogni particolare. Tutti i menù sono animati, la scelta di contenuti speciali è ricchissima e tutta sottotitolata in italiano, il riversamento in video è di superba qualità e privo di qualsiasi disturbo, la resa dei colori è perfetta. Ottimo anche l’audio disponibile in italiano e francese Dolby Digital 5.1 e DTS. Oltre al film, nel primo dvd, dove sono disponibili due menù alternativi, attivabili spingendo durante la sigla iniziale della Bim la freccia sinistra per attivare il menù rosso e quella a destra per attivare il menù verde, è contenuto il commento del regista che, mentre scorrono le immagini del film, illustra la composizione del quadro, spiega il lavoro effettuato sulle immagini e sul colore, illustra la difficoltà dei movimenti della macchina da presa, parla del montaggio, della ricerca e della scelta degli attori, del suo rapporto con la squadra tecnica, del missaggio e della colonna sonora. Sempre nel primo dvd è possibile attivare “Sulle tracce di Amélie”, che, evidenziando il nano che compare in basso a destra dello schermo, permette di accedere durante la visione del film ad alcuni contributi testuali e fotografici relativi ai luoghi attraversati da Amélie. Attraverso “Le buone azioni di Amélie” è possibile visionare le sequenze del film in cui Amélie si prodiga per migliorare l’esistenza del prossimo. Il secondo dvd, interamente dedicato ai contenuti speciali, è diviso in due sezioni “Les 2Moulin” e “La bottega di Collignon”. Da “Les 2Moulin” si accede ad un’intervista a Jeunet di circa 20 minuti, in cui il regista racconta alcuni aneddoti sul film, come la scelta del titolo, ricorda l’incontro con Guillaume Laurant il co-sceneggiatore, svela di essersi ispirato ad Emily Watson nella creazione del personaggio di Amélie, parla dei suoi rapporti con la produzione, delle reazioni del pubblico e della stampa, del Festival di Cannes e della bocciatura del film da parte di Gilles Jacob, ricorda la proiezione all’Eliseo e il suo incontro con Chirac.

Sempre in “Les 2Moulin” è contenuto il Making of: Home Movie realizzato da Liza Sullivan e diviso in diverse sezioni in cui vengono mostrate la “trasformazione” di Audrey Tautou in Amélie, la realizzazione della collezione di fototessere di Nino, la preparazione dello storyboard, il meticoloso lavoro sul set, un divertente intervento di Jamel Debbouze, l’interprete di Lucien.  “Le fantasie di Audrey Tautou” è un breve montaggio degli errori effettuati da Audrey Tautou durante le riprese. “Le prove degli attori” contiene i provini di Audrey Tautou, di Urbain Cancelier, che nel film interpreta Collignon, e di Yolande Moreau, che presta il suo volto a Madeleine Fallace. Oltre al trailer originale, agli spot tv e ad un easter egg, l’extra nascosto che contiene il trailer italiano del film ed al quale è possibile accedere spostandosi sulla destra del menù fino a far comparire un nano, “Les 2Moulin” si conclude con “La tournée”, un breve estratto in cui, durante la tournée di presentazione, Jean-Pierre Jeunet, Audrey Tautou, Jamel Debbouze e Matthieu Kassovitz si confrontano con il pubblico dopo la proiezione del film. “La bottega di Collignon” si apre con un confronto tra un breve estratto dello storyboard e la relativa scena del film. Sotto la voce “Polaroid”, dove sono contenute le fotografie del nano in giro per il mondo, è nascosto un altro easter egg che permette di accedere ad altre fotografie del nano. Oltre ai contributi testuali del cast tecnico e delle filmografie di Jean-Pierre Jeunet, Audrey Tautou e Matthieu Kassovitz e alle locandine del film, “La bottega di Collignon” si chiude con la galleria fotografica, tutta in bianco e nero, che contiene le fotografie scattate sul set.

ACQUISTA IL DVD

----------------------------
AUTORI E STILI DI REGIA, UN CORSO ONLINE DELLA REDAZIONE DI SENTIERI SELVAGGI, DAL 27 FEBBRAIO

----------------------------

    ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI SENTIERI SELVAGGI

    Le news, le recensioni, i corsi di cinema, la riviste, i libri, gli eventi e tutte le nostre iniziative