DVD – "Le belle della notte", di René Clair

belle_delle_notteTitolo originale: Les belles de nuit
Anno:
1952
Durata:
82’
Distribuzione:
Medusa Home Entertainment
Genere:
Commedia/Fantastico
Cast:
Gérard Philipe, Martin Carol, Gina Lollobrigida,
Raymond Bussières, Paolo Stoppa
Regia: René Clair
Formato DVD/Video:
1.33 :1
Audio:
Italiano Dolby Digital 2.0
Sottotitoli:
Italiano
Extra:

IL FILM
belle_della_notte_2Clair possiede la rara abilità  (i precedenti Ho sposato una strega e Avvenne domani ne sono prova inconfutabile) di girare commedie in cui spicca una componente fantastica di notevole consistenza: ne è la conferma questo lungometraggio realizzato nel 1952 dopo la proficua esperienza hollywoodiana del regista francese. Claude (uno strepitoso Gérard Philipe doppiato da Nino Manfredi) insegnante e musicista insoddisfatto, per sfuggire alla noia e alla banalità della vita quotidiana, si rifugia in un mondo onirico  attraversando diverse epoche, facendo incontri galanti e vivendo avventure d’ogni genere, per accorgersi – dopo essersi mosso sempre più a ritroso nel tempo – infine che la vera felicità (e l'amore) si trova dietro l’angolo, più vicina di quanto avesse mai immaginato. Commedia dal tocco lieve e brillante dove l’elemento sogno-finzione emerge con maggiore e deliberata intensità proprio nelle sequenze in cui Claude, abbandonatosi a Morfeo, si trova circondato da fondali e scenografie di cartapesta, come a voler rimarcare allo sguardo dello spettatore il carattere illusorio ed artificiale dell’immagine che diviene appunto sogno, irrealtà. Il film si caratterizza per un progressivo aumento del ritmo del racconto equiparando la sceneggiatura ad un metronomo (Claude è un pianista) nel quale le battute dello strumento partono con un “largo”, per culminare in un “prestissimo” nell’incredibile sequenza dell’inseguimento del pre-finale. Clair va poi contro il pensare comune che identifica il passato come una sorta di età dell’oro dove la vita era più sempice e gioiosa, lanciando invece il messaggio che il tempo migliore nel quale vivere la propria esistenza è quello a cui apparteniamo: il ricorso (e il ricordo) ad un' epoca mitica  è considerato come inconsistente via di fuga che blocca e congela la realizzazione dei propri desideri.

 

belle_della_notte_3IL DVD
Il dvd curato dalla Medusa si presenta come prodotto dai contenuti essenziali senza particolarità degne di nota. La qualità dell’immagine in bianco e nero è soddisfacente nel formato 1.33 :1, con buona luminosità del quadro. Unica traccia audio bicanale in italiano (ed è un peccato perché poteva rivelarsi interessante ascoltare le voci originali degli interpreti) che restituisce un suono relativamente pulito senza rumori di sottofondo. I sottotitoli si limitano all’italiano. Assenti i contenuti extra.