E' morto Patrick Swayze

Aveva 57 anni

Dopo una lunga battaglia contro il cancro al pancreas, Patrick Swayze si è arreso. Il popolare attore statunitense è morto all'età di 57 anni. Si è messo in luce all'inizio degli anni '80 diventando l'esempio di quella nuova generazione di "ribelli senza causa" di cui facevano parte, per esempio, anche Matt Dillon, Mickey Rourke e Tom Cruise. Nel 1983 è tra i protagonisti di I ragazzi della 56° strada di Coppola e fa parte del cast di Fratelli nella notte di Ted Kotcheff prima di ottenere il primo significativo ruolo di protagonista in Alba rossa (1984) di John Milius. Diventa però l'icona e la star del pubblico giovanile soprattutto attraverso tre film realizzati tra la fine degli anni '80 e l'inizio dei '90: Dirty Dancing (1987) di Emile Ardolino, Ghost – Fantasma (1990) di Jerry Zucker e Point Break (1991) di Kathryn Bigelow. E proprio nel 1991 viene eletto dal settimanale People "l'uomo più sexy". Negli ultimi anni, tra le sue pellicole più significative, c'è Donnie Darko (2001) di Richard Kelly. E' deceduto proprio mentre stava lavorando alla propria autobiografia assieme alla moglie Lisa Noemi alla quale era sposato da 34 anni.

---------------------------------------------------------------
UNICINEMA – UNA NUOVA IDEA DI UNIVERSITÀ

---------------------------------------------------------------