EDINBURGH INTERNATIONAL FILM FESTIVAL – Il programma

Blank CityIl programma di quest’anno riflette lo stato di crescita del festival, che è alla ricerca di una propria identità e autonomia. Un'edizione giovane, che si caratterizza per un’attenzione particolare al cinema britannico, ma anche ai nuovi talenti di tutto il mondo

-----------------------------------------------------------
NOVITA’ – CORSO ONLINE TEORIA DELLA SCENEGGIATURA


-----------------------------------------------------------
Blank CityEdimburgo ha accolto con entusiasmo la 64esima edizione del Festival Internazionale del Film di Edimburgo, dal 16 al 27 Giugno. La serata di apertura si è svolta mercoledì, con la proiezione del lungometraggio di animazione The Illusionist, in presenza di Sylvain Chomet (regista del film, divenuto popolare grazie al poetico Appuntamento a Belleville) e di alcuni patron del festival come Tilda Swinton e Sean Connery. Una scelta particolarmente azzeccata e autocelebrativa, visto che il film è ambientato in Scozia e prodotto dalla Django Films, casa di produzione con sede a Edinburgo.
Il programma di quest’anno riflette lo stato di crescita del festival, che è alla ricerca di una propria identità e autonomia, dopo essersi distaccato dal Festival Internazionale di Edimburgo soltanto tre anni fa. Un festival giovane quindi, che si caratterizza per un’attenzione particolare al cinema britannico, ma anche ai nuovi talenti di tutto il mondo. Sono infatti scomparse alcune sessioni tematiche dell’edizione precedente, a favore di After the Wave, sessione dedicata al cinema inglese dimenticato degli anni 1967-1979, e di Rosebud, dedicata alle opere prime e seconde, che vede raddoppiare il numero dei film selezionati.
Il festival ha in programmazione ben 133 lungometraggi provenienti da 34 Paesi, incluse 22 anteprime mondiali e 63 anteprime inglesi.
Oltre alle sessioni sopra citate, “British Gala” celebra la produzione cinematografica inglese, dall’intenso thriller Cherry tree lane di Paul Andrew Williams (regista di London to Brighton), alla commedia Huge di Ben Miller.
Alcuni dei film selezionati non rappresentano certo una novità per i giornalisti e per il pubblico dei festival. Titoli come Caterpillar (di Koji Wakamatsu), The Hunter (di Rafi Pitt), If I want to whistle I whistle (di Florin Serban), And Everything is doing fine (di Steven Soderbergh) e My son, my son, what have you done? (di Werner Herzog) sono già stati presentati e apprezzati in vari festival internazionali come quello di Berlino, Cannes e Venezia.
edinburgh festivalMolto interessante invece l’attenzione dedicata al documentario, di cui il Regno Unito si conferma patria d’onore (e d’origine), un genere che sta crescendo e cambiando forma, intrecciando generi e sperimentando nuove possibilità narrative.
La sessione “Document” propone un vasto numero di documentari dai temi sociali e culturali, ma anche legati alla storia della musica e del cinema.
Blank city di Celine Danhier, esplora il movimento punk americano degli anni ‘80, mentre Road to Las Vegas di Jason Massot narra le difficoltà di una famiglia che vuole ricominciare una nuova vita a Las Vegas, ma dovrà affrontare problemi come la tossicodipendenza e la disoccupazione.
L’unico titolo italiano selezionato è La bocca del lupo di Pietro Marcello, mentre la Francia è presente con Nénettedi Nicolas Philibert (regista di Être et avoir).

In collaborazione con lo Scottish Documentary Institute , il festival organizza inoltre una serie di eventi e workshop per registi, produttori e studenti interessati allo sviluppo di nuovi progetti e nuove modalità di distribuzione del documentario.

----------------------------
CORSO ONLINE DI PRODUZIONE CINEMATOGRAFICA

----------------------------
--------------------------------------------------------------
Sentieriselvaggi21st #11: JONAS CARPIGNANO La nuova frontiera del cinema italiano

--------------------------------------------------------------

    ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI SENTIERI SELVAGGI

    Le news, le recensioni, i corsi di cinema, la riviste, i libri, gli eventi e tutte le nostre iniziative