Efebo d’oro 2022 – Il premio Nuovi Linguaggi a Tizza Covi e Rainer Frimmel

Ai registi di Vera va il Premio Efebo d’Oro Nuovi Linguaggi. Il riconoscimento sarà consegnato in occasione della 44a edizione del festival a Palermo, 5 – 12 Novembre

-----------------------------------------------------------
UNICINEMA LAST MINUTE! – UNA NUOVA IDEA DI UNIVERSITÀ. APERTE ANCORA LE ISCRIZIONI PER IL 2023!


-----------------------------------------------------------

Ai registi Tizza Covi e Rainer Frimmel va il premio Efebo d’Oro Nuovi Linguaggi, assegnato in occasione della 44°esima edizione del festival, che si terrà a Palermo dal 5 al 12 Novembre. In 8 giorni di programmazione il festival presenterà 7 film tratti da opere letterarie in lizza per il premio Efebo d’Oro. La giuria sarà composta da João Botelho (regista e sceneggiatore), Robert Cahen (artista visivo), Emanuela Martini (critica cinematografica e direttrice della rivista Cineforum), Egle Palazzolo (giornalista e scrittrice) e Nadia Terranova (scrittrice). 5 opere prime o seconde in concorso per l’Efebo Prospettive, che saranno valutate da Antonio Bellia (regista e direttore artistico del SiciliAmbiente Documentary Film Festival), Selene Caramazza (attrice) e Daniele Vicari (regista, sceneggiatore e scrittore); oltre all’assegnazione dell’Efebo d’Oro alla Carriera, incontri, masterclass e numerose altre iniziative.

----------------------------
SENTIERISELVAGGI21ST N.12 – COVER STORY: TOM CRUISE, THE LAST MOVIE STAR

----------------------------

 

«Trascorrere del tempo con loro, osservare il dietro le quinte e anche restituire loro qualcosa con il film: questa è la nostra vocazione più bella».  Tizza Covi

I due registi, italiana lei, austriaco lui, vivono e lavorano insieme a Vienna, dove dal 2002 hanno una società di produzione cinematografica, Vento film, per produrre i loro progetti in autonomia. Il loro metodo di lavoro è meticoloso: troupe minime e piani di lavorazione organizzati in ordine, dalla prima all’ultima scena, secondo un criterio che privilegia l’esigenza di “entrare nel ruolo”, nell’atmosfera del film, da parte di tutti i partecipanti alla produzione. Delicati, umani e ironici, i loro film entrano dentro un’umanità a cui cercano sempre di restituire qualcosa senza azzardare giudizi gratuiti. Durante la manifestazione saranno proiettati alcuni dei loro lavori più significativi, tra cui Vera (Austria, 2022) film semi-biografico sull’attrice italiana Vera Gemma presentato nella sezione Orizzonti dell’ultima Biennale di Venezia, dove è stato insignito del Premio per miglior regia e di quello per miglior attrice.

--------------------------------------------------------------
SENTIERI SELVAGGI BLACK FRIDAY

--------------------------------------------------------------
--------------------------------------------------------------
LAST MINUTE SCUOLA TRIENNALE 2022-23

--------------------------------------------------------------

    ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI SENTIERI SELVAGGI

    Le news, le recensioni, i corsi di cinema, la riviste, i libri, gli eventi e tutte le nostre iniziative